Documenti

Tessera sanitaria: cosa fare in caso di furto, smarrimento o deterioramento

Tutte le informazioni per il rilascio, quando scade, come richiedere il duplicato

Quando ci rechiamo dal medico,in farmacia, in ospedale o quando richiediamo una visita a strutture del SSN utilizziamo la nostra tessera sanitaria. Questa, inoltre, contiene il codice fiscale assegnato dall'Agenzia delle Entrate che lo certifica ed è anche Carta Nazionale dei Servizi e consente di accedere ai servizi online delle pubbliche amministrazioni. Qui di seguito vedremo come si ottiene la tessera sanitaria, cosa fare quando scade, cosa dovete fare se dovete recarvi all’estero ed è scaduta, cosa fare in caso di errori, cosa fare in caso di smarrimento, furto o deterioramento della vostra tessera sanitaria. Al termine troverete, inoltre, un video riepilogativo diffuso dall’Agenzia delle Entrate.

Tessera sanitaria: come si ottiene

La prima tessera viene inviata automaticamente ai neonati e vale un anno. Poi una volta acquisiti i dati di assistenza dalla ASL competente l'agenzia invia una nuova tessera che vale sei anni. Se non hai ricevuto la tua tessera sanitaria puoi rivolgerti alla ASL di competenza o a un qualsiasi ufficio dell'Agenzia.

Cosa fare quando scade

Quando scade non occorre fare nulla. Alla scadenza l'Agenzia spedisce automaticamente una nuova tessera sanitaria all'indirizzo di residenza presente in anagrafe tributaria. Se la tua tessera è scaduta e hai bisogno di assistenza niente paura le prestazioni sanitarie sono comunque garantite presentando la ricetta rossa o la ricetta elettronica.

Cosa fare se è scaduta e dovete recarvi all’estero

Rivolgiti alla ASL e richiedi il certificato sostitutivo della tessera europea assicurazione malattia.

La tessera sanitaria contiene errori. Cosa fare?

Bisogna richiedere di correggerli presso un qualsiasi ufficio dell'Agenzia presentando un documento di identità valido.

Come richiedere il duplicato?

In caso di furto, smarrimento o deterioramento della tessera si può richiedere un duplicato direttamente sul sito dell'Agenzia delle Entrate oppure Via mail o PEC o se preferite presso uno degli uffici. Se la richiesta riguarda una tessera senza Chip non occorre essere registrati a fiscoline basta collegarsi al sito dell'agenzia e cliccare sul servizio dedicato. Se richiedi una tessera sanitaria carta nazionale dei servizi devi entrare nell'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate con SPID, CNS o con il PIN dell'Agenzia e indicare il motivo della richiesta. Sul portale STS (Sistema Tessera Sanitaria) è disponibile un portale dedicato che consente di stampare una copia della propria tessera. Per maggiori informazioni potete visitare il seguente indirizzo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tessera sanitaria: cosa fare in caso di furto, smarrimento o deterioramento

VicenzaToday è in caricamento