Famiglie, velocizzato il rilascio del permesso di costruire

La giunta di Vicenza ha approvato la delibera sul "soddisfacimento del fabbisogno famigliare avente carattere sociale" (ex-Bid, bando degli interessi diffusi

Ex-Bid, pronto uno schema di convenzione per dare il via al rilascio del permesso di costruire. Lo ha annunciato l'assessore alla semplificazione e innovazione Filippo Zanetti, al termine della giunta che ha approvato la delibera sul “soddisfacimento del fabbisogno famigliare avente carattere sociale” (ex-Bid, bando degli interessi diffusi). GUIDA ALLA CASA

In base della normativa del piano degli interventi, infatti, per rilasciare il permesso di costruire è necessario prima stipulare una convenzione con il privato in cui si stabiliscono gli impegni, le condizioni e i termini, tra cui l'impegno a non alienare o locare l'edificio a terzi prima di 10 anni dal rilascio dell'agibilità, se non a prezzi di edilizia convenzionata o a canoni agevolati.

“Il Bid infatti – ha ricordato Zanetti - non deve essere un'operazione di business immobiliare, ma di reale soddisfacimento di un bisogno abitativo famigliare. Quello approvato oggi comunque è un atto di semplificazione sia per l'amministrazione comunale sia per il privato interessato. Lo schema di convenzione infatti ci consente di abbattere i tempi perchè evitiamo il passaggio in giunta ogni volta che viene presentata una domanda di permesso di costruire. Non dimentichiamoci infatti che nonostante finora siano arrivate solo 7 richieste, in tutto sono circa 600 i Bid risultati compatibili con il piano degli interventi, e hanno tempo 5 anni per presentare la domanda”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Coronavirus, Vicenza maglia nera come numero di positivi

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Va a cercare parcheggio ma non fa più ritorno, famiglia in allarme: ritrovato dalla Polizia locale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento