Legambiente boccia industriali e Comuni vicentini: nello #sbloccafuturo idrovia e Mirano

Secondo la nota associazione ambientalista la Valdastico e le opere suggerite da Variati non sarebbero prioritarie per il decreto Sbloccafuturo voluto dal governo Renzi

La Valdastico Nord: grande incompiuta

L'idrovia Padova-Venezia e la rigenerazione dell'ex opificio di Mirano. Sono queste le grandi opere che, secondo Legambiente, andrebbero realizzate in Veneto con il decreto "Sblocca Italia", fortemente voluto dal premier Matteo Renzi. 

SCARICA IL DOSSIER DI LEGAMBIENTE 

Le proposte dell'associazione ambientalista sono un'implicita bocciatura della proposta fortemente caldeggiata dai sindaci vicentini, cioè la prosecuzione e completamento della  Valdastico Nord, bloccata per il mancato placet del Comune di Trento. A Renzi l'ardua sentenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto finisce capovolta nel torrente: muore conducente, ferita la passeggera

  • Rientrano dalle ferie in Crozia: cinque ragazzi positivi al Coronavirus

  • Allagamenti e frane, il Vicentino flagellato dal maltempo: alluvione a Solagna

  • Tragedia in strada Lobia, il mondo del calcio piange il suo portierone: "Ciao Pilo"

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Coronavirus, tre nuovi casi a Vicenza: aumentano gli isolati su tutta la regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento