Maturità 2020: le materie d'esame e i requisiti per l'ammissione

Doppia materia e commissario esterno: studenti “disperati”. Ecco gli argomenti della seconda prova per i vari istituti superiori, tutto sulla prima prova e come si accede agli esami

Greco e Latino al Classico e Matematica e Fisica per lo Scientifico: il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina il 30 gennaio ha annunciato le materie della seconda prova scritta attraverso il profilo Instagram del Ministero.

Le materie della seconda prova dell'esame di maturità 2020

  • Allo liceo Scientifico ci saranno matematica e fisica.
  • Al Classico invece greco e latino.
  • Per l'indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera, articolazione Enogastronomia, le materie della seconda prova saranno Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell'alimentazione.
  • All'Istituto per i Servizi per l'agricoltura, i ragazzi avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale.
  • Al Tecnico per il Turismo ci saranno Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese.
  • Al Tecnico indirizzo Informatica, Sistemi e reti e Informatica.
  • Per il liceo delle Scienze umane, opzione Economico-sociale, ci saranno Diritto ed Economia politica e Scienze umane.

Anche quest'anno, come già nel 2019, la seconda prova scritta sarà multidisciplinare, fatta eccezione per i corsi di studio che hanno una sola disciplina caratterizzante. Non ci sarà il sorteggio fra le buste per la prova orale dei maturandi. Al momento dell'inizio della prova, la commissione sottoporrà uno spunto al candidato per dare l'avvio al colloquio. Il ministero dell'Istruzione ha confermato che il lavoro dei commissari si baserà su quanto studiato dai ragazzi nel loro percorso: farà fede il documento predisposto dai docenti di classe. 

Prima prova

La prima prova della maturità 2020 si svolgerà il 17 giugno alle 8:30, la seconda prova il 18 giugno. Il primo scritto dell'esame di Stato è uguale per tutti gli indirizzi scolastici ed è composto da sette tracce: gli studenti ne dovranno scegliere una sola.

Le tipologie sono tre: analisi di testo, testo argomentativo e attualità. Come annunciato dall'ex ministro Fioramonti, e confermato poi a novembre 2019, tra gli argomenti proposti per il tema argomentativo ci sarà, sicuramente, anche l'ambito storico.

Le tracce saranno così suddivise:

2 tracce per l'analisi del testo (tipologia A);
3 tracce per il testo argomentativo (tipologia B);
2 tracce per il tema d'attualità (tipologia C).

Accedere all'esame di Stato: l'ammissione

Con una nota del 25 novembre il Ministero ha chiarito i criteri di ammissione all'esame: 

  • voto di profitto
  • voto in condotta
  • presenza per almeno i tre quarti del monte ore annuale
  • partecipazione alle prove Invalsi 2020 di quinta superiore
  • completamento delle ore di alternanza scuola lavoro.

Le prove Invalsi 

si svolgeranno Dal 2 al 31 marzo per le classi non campione; Dal 9 al 12 marzo per le classi campione. Le prove saranno svolte al pc e saranno composte da 3 prove: italiano, matematica e inglese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carta del docente: via libera ai dispositivi elettronici per la didattica da remoto

  • Coronavirus: Coursera offre corsi gratuiti on line delle università in Italia e nel mondo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento