"Scrivere con la luce": corso di fotografia con Attilio Pavin

Il corso è rivolto a chiunque desideri apprendere o approfondire l'immagine fotografica, sia per chi ama la reflex, il digitale, l'analogica, il colore, o bianco nero

Attilio Pavin metterà ancora una volta a disposizione la sua esperienza nella nuova edizione del suo corso "Scrivere con la luce": la prima serata è fissata per lunedì 16 marzo alle ore 20:30 presso la sede di Spazio6 a Ponte degli Angeli a Vicenza.

Si tratta di un corso di fotografia non convenzionale, in cui, dopo una breve introduzione alle nozioni tecniche di base, ci si concentrerà sull'utilizzo della luce per aprire a ciascun partecipante possibilità espressive nuove. Il corso è rivolto a chiunque desideri apprendere o approfondire l'approccio all'immagine fotografica, indipendentemente dal mezzo e dal supporto fotografico che si intende utilizzare (reflex, digitale, analogica, colore o bianco nero).

​Sotto la guida esperta e calorosa di Attilio Pavin, la cui conoscenza e grande esperienza viene messa a completa disposizione, si tratteranno gli aspetti teorico-tecnici e pratici della fotografia con uscite serali e diurne. Una particolare attenzione sarà rivolta alla fotografia artistica come forma espressiva di ogni individuo soffermandosi sulla composizione e sull'uso della luce.
E' previsto un numero ristretto di partecipanti per dare a ciascuno la possibilità di approfondire in modo consapevole le basi della tecnica fotografica e di ricercare insieme soluzioni espressive basate sulle esigenze comunicative e stilistiche personali.

Per ulteriori informazioni tel. 340 8202248 oppure scrivendo a studio@attiliopavin.it.

Attilio Pavin

Attilio Pavin nasce a Grumolo delle Abbadesse (Vicenza) il 6/12/1945. E’ stato fotografo professionista in Vicenza dal 1972. Intraprende contestualmente una sua ricerca artistica. Nel 1987, esponendo alla Galleria Civica d’Arte Moderna di Ferrara Palazzo Dei Diamanti, inizia una intensa serie di rassegne personali. Fra le più significative:

  • 1988, Vicenza, Chiostri di Santa Corona
  • 1988, Milano, Centro Filologico
  • 1988, Bari, Expo Arte e Fotografia
  • 1989, Torino, Biennale della Fotografia
  • 1990, Vicenza, “The Wall Berlino”, Chiesa di San Giacomo
  • 1992, Milano, Galleria Il Diaframma
  • 1993, Milano, Galleria “Arte 92”
  • 2003, Padova, “Street-Jazz”, Galleria Sottopasso della Stua
  • 2004, Vicenza, “Street Jazz”, LaMec Basilica Palladiana
  • 2004, Orvieto, “Street Jazz”, Palazzo dei Sette
  • 2005, Quinto Vicentino (Vi), “New York”, Villa Thiene
  • 2007, Brescia, Museo Nazionale della Fotografia
  • 2012, Venezia, “40 anni di fotografia”, S.a.L.E. docks
  • 2012, Vicenza, ViArt
  • 2014, Vicenza,”The Wall Berlino” Palazzo Cordellina
  • 2015 China, 16 th China International Photographic Art Exhibition
  • Nel 1990 pubblica il libro “You can see infinity” sul muro di Berlino

Alcune sue opere fanno parte della collezione del Museo Niepcephore a Niepce de Chalon-sur-Saône (Francia), del Museo della Fotografia Italiana a Bergamo e del Museo Nazionale della Fotografia a Brescia. Nel 1999 l’opera completa “Il Muro di Berlino” è stata acquisita dal Centro Studi Archivio e della Comunicazione divenendo parte della Collezione dell’archivio Nazionale alla Certosa di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aumenta il costo: ecco dove trovare libri scolastici in promozione

  • Corso di fotografia con Attilio Pavin

  • Finanza sostenibile: webinar al Cuoa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento