rotate-mobile
Formazione

L'Alberghiero "Artusi" di Recoaro rappresenta Vicenza al Concorso Nazionale Cooking Quiz

Già nella scorsa edizione si era distinto tra le scuole di tutta Italia per gli ottimi risultati raggiunti

Sana e corretta alimentazione, valorizzazione delle eccellenze eno-gastronomiche del territorio, lotta allo spreco alimentare e corrette modalità di raccolta differenziata saranno i temi trattati nella 6^ edizione del Cooking Quiz.

Protagonisti del fortunato format gli studenti delle classi 4^ ad indirizzo enogastronomia, sala-vendita e pasticceria che saranno coinvolti dall’esperto formatore di Peaktime Alvin Crescini e dai prestigiosi Chef e Docenti di ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana, in lezioni interattive e coinvolgenti. Ai ragazzi saranno trasferite nozioni e informazioni importanti con l’obiettivo di verificarne poi il grado di apprendimento attraverso la gamification. Sfide individuali per ottenere il punteggio più alto nella propria scuola e vincere un buono per gli acquisti in rete, ma anche gare tra classi per stabilire il gruppo che passerà alla fase successiva, ovvero la Finalissima Nazionale di maggio. Obiettivo del concorso è stimolare lo studio attraverso tecniche didattiche innovative, utilizzando strumenti tecnologici vicini alle generazioni native digitali.

Il progetto coinvolgerà oltre 20.000 studenti: un’edizione da record con ben 105 Istituti Alberghieri coinvolti in tutta Italia. Cooking Quiz per il valore didattico, formativo ed etico è patrocinato dalla dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

Alberghieri coinvolti nel Cooking Quiz mettono alla prova gli studenti sulla propria preparazione su temi di cucina, sala  e pasticceria. In palio Buoni per acquisti in rete, Buoni vacanza e per il 1^ classificato al 31 Maggio 2022 un Voucher del valore di 5.000 € per entrare in un Corso di Alta Formazione presso ALMA, La Scuola Internazionale di Cucina Italiana. 
 
Vicenza sarà rappresentata nel Concorso Nazionale da un’eccellenza per innovazione e formazione degli studenti: l’IPSSAR “P. Artusi” di Recoaro Terme, che già nella scorsa edizione si era distinto a livello nazionale per gli ottimi risultati raggiunti.

L’Istituto Artusi ha un nome prestigioso tra le scuole alberghiere, ha più di cinquant’anni di storia, una crescita continua negli iscritti, questo testimonia che ha saputo raccogliere le esperienze maturate, ma anche sperimentarne di nuove, formando nei ragazzi le abilità, conoscenze e competenze necessarie per affrontare il mondo del lavoro in un settore come la ristorazione sempre in via di trasformazione. L’apertura di un laboratorio decentrato, nei locali dell’ex ristorante recoarese “La Linte” trasformato nel ristorante didattico “Casa Artusi”, l'Istituto è da sempre fortemente inserito nella realtà socio - economica e culturale della zona, con un bacino d'utenza che comprende tutta la provincia vicentina e si estende nel veronese.

Come ha sottolineato Andrea Sinigaglia, General Manager di ALMA: “Non esito a definire il Cooking Quiz il più importante, innovativo e utile progetto di edutainment rivolto agli istituti alberghieri italiani. Occasione unica di approfondimento ma soprattutto di incontro tra giovani studenti di tutte le regioni. Il nostro sogno è ovviamente è la ripresa di una didattica che sia in presenza ma oggi questo è l’unico modo tecnologico e interattiva all’avanguardia per essere insieme alle migliaia di giovani che sognano una carriera nel mondo dell’ospitalità”. 
L’Amministratore Delegato di PLAN Edizioni, Michele Casali ha dichiarato “Crediamo fortemente che la modalità di formazione utilizzata dal Cooking Quiz sia un ottimo mezzo per poter aumentare le competenze in modo coinvolgente e divertente, con i ragazzi protagonisti e non soggetti passivi. Siamo convinti che far partecipare gli studenti ad un progetto ricco di stimoli, dia la giusta carica per affrontare un momento delicato come quello che stiamo vivendo”.

Anche in questa Edizione partner importanti hanno deciso di affiancare eticamente Cooking Quiz, mettendo a disposizione delle scuole prodotti o attrezzature per i laboratori e soprattutto condividendo la loro expertise al fine di ampliare le conoscenze e la formazione dei ragazzi: Cà di Lene Azienda Agricola leader della coltivazione del Mais Rostrato Rosso di Rovetta, Cameo Professional, Cial Consorzio Imballaggi Alluminio, CNA Agroalimentare, Coal, Colli Euganei Docg, Comieco Consorzio Nazionale Recupero e riciclo Imballaggi a base cellulosica, Consorzio di Tutela della Pasta di Gragnano IGP, Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, Corepla Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica, Coreve Consorzio per il Riciclo del vetro, GestCooper, Granarolo, Igor Gorgonzola, Italia Zuccheri, Montasio - Consorzio per la Tutela del Formaggio Montasio, Oleificio Zucchi, Ricrea Consorzio Nazionale Riciclo e Recupero Imballaggi Acciaio, Trevalli Cooperlat, Unicam.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Alberghiero "Artusi" di Recoaro rappresenta Vicenza al Concorso Nazionale Cooking Quiz

VicenzaToday è in caricamento