rotate-mobile
WeekEnd

Weekend a Vicenza e provincia: gli eventi da venerdì 21 a domenica 23 ottobre

Quarto fine settimana di ottobre con numerosi appuntamenti sul territorio berico: da "CioccolandoVi" a Vicenza alla mostra-mercato "Asiago Foliage" fino alla Sagra della Poenta e del Bacalà a Thiene e alla "Scartosada del Mistero" a Caldogno. Per gli spettacoli spicca il concerto-raduno "AC/DC Italian Fan Meeting" oltre a Fedez al "Nordest" di Caldogno

Weekend ricco di appuntamenti da non perdere a Vicenza e provincia da venerdì 21 a domenica 23 ottobre: sagre, feste, manifestazioni, fiere, mercatini, mostre, eventi sportivi, escursioni, corsi, incontri, degustazioni, concerti, cinema, teatro, discoteche e locali notturni.

TUTTE LE SAGRE E FESTE AUTUNNALI A VICENZA E PROVINCIA

Ecco i 15 eventi principali del prossimo fine settimana sul territorio berico: 

1 - CioccolandoVi 2016. Da venerdì a domenica dalle 9 alle 19 si terrà la dodicesima edizione di "CioccolandoVi", la fiera dedicata al cioccolato di qualità e alle dolcezze a base di cacao con oltre 30 espositori da tutta Italia, nel centro storico di Vicenza tra piazza dei Signori, piazza Biade, piazzetta Palladio e piazza Garibaldi. Si attendono oltre 30 mila visitatori per questa kermesse dolciaria prestigiosa con la possibilità di incontrare i più bravi maestri cioccolatieri italiani, che illustreranno le ultime novità del mercato sul cioccolato "non industriale". Molte botteghe ed esercizi commerciali del centro storico parteciperanno attivamente a "Ciccolandovi" con varie iniziative e promozioni speciali. In particolare la Gelateria "Ciokkolatte" in corso Fogazzaro 13 ospiterà l'artista Marta Lorenzon per una performance pittorica in diretta negli orari di apertura del locale oltre a proporre la "Cioccolatata" con la degustazione di 8 gusti di cioccolato in edizione limitata, come il nuovo fondente al "Tartufo dei Colli Berici". Poi "Unicomondo", negozio del commercio equo-solidale in contrà Catena 21, venderà il propio cioccolato a prezzi scontati. Inoltre il negozio di abbigliamento "Cristina S." in corso Fogazzaro 34 avrà esposto in vetrina un abito da donna completamente fatto di cioccolato. Infine sabato dalle 19 alle 22 ci sarà l'intrattenimento musicale in piazza San Lorenzo con "Radio Vicenza". Domenica dalle 10 alle 19.30 ci sarà anche il mercato sull'agricoltura locale e biologica "Terra e Felicità" in piazza delle Erbe. In concomitanza con l'evento è in programma la mostra-mercato enogastronomica e artigianale "Armonie, Sapori e Notte Life" per l'esposizione di prodotti italiani ed europei in corso Fogazzaro Sud e via Cesare Battisti: sabato i negozi saranno aperti fino alle 24. Orari: venerdì 13-23; sabato 9-2; domenica 10-20. La rassegna è organizzata da Confcommercio Vicenza in collaborazione con il comune di Vicenza. Ingresso libero.

2 - Asiago Foliage 2016. Sabato e domenica si svolgerà la seconda edizione della manifestazione "Asiago Foliage" per un weekend dedicato ai sapori e alla natura dell'Altopiano con una mostra-mercato di artigianato artistico, passeggiate guidate per i boschi, laboratori creativi, un'esposizione-concorso fotografico sulle immagini autunnali, spettacoli, degustazioni tipiche e voli panoramici in parapendio. Per l'occasione molti alberghi della zona hanno costruito pacchetti speciali per la mini-vacanza, come l'offerta promozionale "Le Mille Sfumature Autunnali" al Relax Hotel Erica di Asiago. Ricchissimo il programma degli eventi in calendario. Sabato ci saranno l'evento di intrattenimento "Ignes Fatui" per le vie del centro di Asiago con trampolieri, fauni, musicisti e spettacoli con il fuoco dalle 15.30 alle 18.30 e la proiezione del documentario "Rasetle: l'Altopiano Nascosto" di Paolo Fracaro presso la sede dell'Unione Montana Spettabile Reggenze dei Sette Comuni alle 20.45. Domenica dalle 9.30 alle 17 ci sarà il mercatino "I Creativi Palladiani" in via Trento e Trieste con prodotti "handmade" (fatti a mano) e manualità artigianale dal cucito alla decorazione fino all'intaglio del legno. Domenica dalle 9.30 alle 17 si svolgerà "Antichi Mestieri" in piazzetta Monte Zebio con l'esecuzione dal vivo dei mestieri di una volta dall'arrotino alla filanda fino al cordaio e alla battitura della moneta. Domenica dalle 15 alle 17 ci saranno canti popolari con il gruppo "La Vecchia Mitraglia" per le vie e le piazze di Asiago e la sfilata "Arti per Via" con spettacoli e animazione lungo corso IV Novembre e piazza Carli. Per le passeggiate si segnalano "Rotoliamoci nel Parco" con laboratorio ludico per famiglie al Parco Millepini (sabato alle 9.30), "Colori, Sapori e..." tra i prati nella zona sud-est di Asiago con tappa al caseificio Pennar (sabato alle 14.30), "Un Cammino di Sapori" per le contrade nella zona nord di Asiago con soste per degustazioni tipiche (domenica allle 9.30) e "Immergersi nell'Autunno" tra i faggi del pascolo di Val Forbice (domenica alle 14.30). Per i laboratori artistici si evidenziano "String Art" per le vie del centro a cura delle mamme dell'Asilo Beata Giovanna (sabato 9.30-12 e 14.30-16.30; domenica 10-12 e 14.30-16.30), "Il Gufo tra le Foglie" nella tensostruttura a cura delle mamme dell'Asilo Beata Giovanna (sabato 9.30-12 e 14.30-17.30 e domenica 10-12.30 e 14.30-17.30) e il "Laboratorio degli Elfi" nella tensostruttura a cura del Museo Naturalistico (sabato 9.30-12 e 14.30-17.30 e domenica 10-12.30  14.30-17.30). Orari: sabato 9.30-22.30 e domenica 9.30-18.30. Ingresso libero.

3 - Teatri Aperti. In occasione della "Giornata del Teatro", promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, sabato 22 ottobre il Teatro Astra di Vicenza aderisce all'iniziativa "Teatri Aperti" con una serie di eventi gratuiti per bambini, ragazzi e adulti. Alle 11.30 verrà proposta una visita guidata al teatro con le storie e gli aneddoti più curiosi, visitando la platea, il palco e i camerini degli attori. A seguire verso le 12 verrà presentata ufficialmente la stagione "Terrestri 2016-2017" del Teatro Astra con un aperitivo di benvenuto, ricordando i dieci spettacoli della rassegna da "A House in Asia" dei catalani "Agrupacion Senor Serrano" al "Personale Politico Penthotal" dei fratelli vicentini Dalla Via fino a "La Parola Padre" di Gabriele Vacis, che aprirà la rassegna venerdì 11 novembre. Infine alle 21 la compagnia "La Piccionaia" presenterà in anteprima nazionale la nuova produzione "Girotondo del Bosco": domenica lo stesso spettacolo verrà replicato alle 15 e alle 17 in seconda battuta con ingresso a pagamento all'interno del ciclo "Famiglie a Teatro". In via del tutto eccezionale la segreteria dell'ufficio rimarrà aperta dalle 10 alle 13 per informazioni, ritiro e vendita abbonamenti.

4 - Sagra della Poenta e Bacalà. Da venerdì a lunedì è in programma la 52^ Sagra della Poenta e Bacalà a Thiene in piazza Chilesotti con degustazioni tipiche, spettacoli e intrattenimenti musicali. L'arte della buona tavola si sposerà con l'atmosfera autunnale grazie alla tradizione culinaria del piatto berico per eccellenza "polenta e baccalà" dalla genuinità secolare. Non mancheranno altre pietanze in alternativa tra primi e secondi oltre a vini locali, birre artigianali e bevande varie. Ingresso libero.

5 - Sagra dei Maroni. Da venerdì a lunedì è in calendario la tradizionale "Sagra dei Maroni" a Lovertino di Albettone presso la parrocchia locale con 4 giorni di intrattenimenti musicali, giochi, lotteria, pesca di beneficenza, eventi sportivi e degustazioni nello stand gastronomico aperto tutte le sere dalle 19.30 (domenica dalle 18). Oltre ai "marroni" e alle caldarroste stgionali le specialità culinarie saranno: risotto tastasale (sabato); "spaghetti coa sardea" e baccalà alla vicentina (lunedì). Sarà attivo anche un chiosco con "panini onti" e snack. Sabato alle 19.30 ci sarà la "cena sociale" su prenotazione. Domenica alle 12.30 è prevista la gara ciclistica "Gran Premio Trattoria La Torre" per il 4^ Memorial Pietribiasi Pietro con la G.S. Bikequality. Due le serate musicali con il concerto del gruppo "Dreaming Neverland" venerdì alle 21 e con il ballo liscio insieme all'orchestr "Donata Molon" domenica alle 20.30. Gran finale lunedì alle 22.30 con l'estrazione della tombola. Ingresso libero.

6 - La Scartosa del Mistero 2016. Sabato e domenica dalle 9 alle 23 è prevista la manifestazione storica "La Scartosada del Mistero 2016" a Caldogno presso Villa Caldogno con i mercatini artigianali, la rassegna di prodotti de.co., la festa del ringraziamento con la sfilata dei mezzi agricoli, la rievocazione di mestieri antichi e degustazioni itineranti. La "Scartosada" è la sgranatura del mais, che si ripeteva ogni anno come rito antico nelle case della campagna veneta, come le barchesse delle grandi ville padronali. Da oltre 10 anni la Pro Loco di Caldogno cerca di ricostuire a livello coreografico il contesto nella Villa Caldogno, dove il popolo si riuniva per sgranare il mais tra le balle di fieno. Sabato alle 10 ci sarà l'inaugurazione con il convegno "Innovazione, Produttività, Sostenibilità" insieme all'assessore regionale all'agricoltura Giuseppe Pan per concludere la giornata alle 20.45 con il concerto del Decennale con il Coro Magificat e l'Orchestra "Fraglia dei Musici". Domenica alle 9 partirà la sfilata dei mezzi agricoli con la presentazione dei doni della terra nelle tre chiese di Caldogno; dalle 9.30 nel parco della villa saranno presenti oltre 90 hobbisti e artigiani per l'esposizione dei loro articoli e nei seminterrati ci saranno i prodotti de.co.; alle 11.45 benedizione dei mezzi agricoli; alle 15 "Incontro con l'Apicoltore" con assaggi di miele e formaggi. Per tutto il giorno (9.30-12.30 e 16.30-18.30) si effettueranno giri turistici con il trenino per le vie storiche del paese. Ingresso libero.

7 - Linux Day. Sabato 22 ottobre dalle 9 alle 18 si svolgerà in tutta Italia il "Linux Day" in coordinamento con l'Italian Linux Society (ILS) per varie iniziative tra incontri, laboratori e approfondimenti informatici. La campagna di informazione gratuita vuole divulgare il "Software Libero", come il sistema operativo "Gnu/Linux", programmi per computer, che l'utente può utilizzare e modificare a suo piacimento. Nel territorio berico si terranno 5 manifestazioni similari tra Torri di Quartesolo, Bassano del Grappa, Schio, Valdagno e Dueville. Per l'area cittadina di Vicenza l'evento sarà al Centro Giovanile di Tori di Quartesolo in via Roma 89. Durante la giornata si susseguiranno numerosi "talk" con vari relatori ed eperti del settore, come sul mondo dei droni alle 14.30 e sull'intelligenza artificiale alle 15.30. Infine saranno condotti laboratori a tema, in cui poter sperimentare di persona: Gruppo Makers LugVi (stampante 3D, progetti  su piattaforme libere), Dimostrazioni (lavagna digitale, trashware, sofware di editing video e audio, recupero vecchi computer), Install Corner (assistenza, installazioni, consulenze) e Grafica (programmi come Gimp, Inkscape e Scribus). Ingresso completamente liebro e gratuito senza prenotazione.

8 - Cena al Buio e un'Amatriciana per Amatrice. Moltissime le proposte gastronomiche dei ristoranti di Vicenza e provincia nel fine settimana, ma due locali si distinguono per due importanti iniziative di solidarietà coniugate con la buona tavola. Venerdì alle 20.30 la Trattoria Veneta "Al Cervo" di Vicenza organizza la "Cena al Buio" in collaborazione con la Biblioteca Italiana Ipovedenti BII Onlus con una sfida culinaria di beneficenza senza la vista per risvegliare i sensi del gusto, dell'olfatto, del tatto e dell'udito, godendo pienamente i sapori e i profumi delle pietanze. Le uniche informazioni relative alla cena sarà la tipologia del menù con apritivo, 3 primi piatti, dolce, caffè e bevande, ma ogni partecipate dovrà indovinare cosa gli sarà servito da camerieri non vedenti. Una parte del ricavato sarà devoluto a varie associazioni, che si occupano di persone con disabilità motoria, sensoriale o intellettiva. Costo: 30 euro (20 euro per la cena e 10 euro per la donazione). Venerdì alle 20.30 il Consorzio Pro Loco Colli Berici organizza la cena di solidarietà "Un'Amatriciana per Amatrice" presso Villa Cordellina Lombardi di Montecchio Maggiore. Menù della serata: antipasti di affettati e formaggi locali, primo con l'amatriciana, gelato, vini, acqua e caffè. Costo: 15 euro con l'intero ricavato devoluto alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia lo scorso 24 agosto. Posti limitati.

9 - Passeggiata Geologica. In occasione della 4^ Settimana del Pianeta Terra, sabato 22 ottobre alle 14 il Museo Civico "Dal Lago" di Valdagno propone una speciale "Passeggiata Geologica" insieme ad una conferenza naturalista e ad una visita guidata nele sale museali. Dal ritrovo alla chiesa di Merendaore di Recoaro Terme si raggiungerà il sentiero Gresele con un percorso di 2 chilometri e un dislivello di 200 metri insieme ai volontari del Club Alpino Italiano, visitando i luoghi dove il geologo Arduino fece una lettura stratigrafica del territorio nella seconda metà del XVIII secolo. Al rientro verso le 16.30 ci sarà l'incontro "A Passeggio tra gli Orizzonti: Geologi della Valle dell'Agno" con il naturalista vicentino Francesco Mezzalira, che illustrerà l'opera del geologo Domenico Dal Lago. Infine dalle 17.30 alle 19 si potrà visitare il museo con una guida esperta. L'evento è stato realizzato dall'ANISM (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali) della sezione di Vicenza. Iscrizione obbligatoria 8 euro con assicurazione facoltativa.

10 - Strafexpedition Trail e Nordic Walking. Domenica alle 8.30 l'A.S.D. Saint Tropez di Dueville organizza a Tonezza del Cimone la 5^ Strafexpedition Trail di 25 chilometri (dislivello di 1200 metri), il Nordic Walking per il Campionato Nazionale Aics di 13 chilometri (dislivello di 300 metri) e la marcia non competitiva di 13 chilometri (dislivello di 300 metri). Percorsi collinari e montuosi con itinerari percorribili fino alle 12.30. Previsti alcuni punti di ristoro lungo i vari tracciati a seconda delle distanze con somministrazione di bevande oltre al ristoro finale. A fine gara "Pasta Party" per tutti i partecipanti con primo, pane, acqua e crostata. Quote d'iscrizione nel giorno della corsa: 25 euro per il trail, 20 euro per il nordic walking e 10 euro per la marcia non competitiva (compreso docce e spogliatoi, custodia borse, "pasta party", assicurazione, servizio medico, cronometraggio); 2 euro per i soci Fiasp e 2.50 per i non soci Fiasp senza "pasta party".

11 - Il Tocco. Fino al 20 novembre si potrà visitare la mostra antologica "Il Tocco" dello scultore Tibor Szemenyey-Nagy presso lo spazio culturale "Start" di Bassano del Grappa a Palazzo Finco con l'esposizione di una serie di opere scultoree dalla semplicità archetipa. L'artista ungherese utilizza forme grezze quasi eteree, conservando l'armonia cosmica dell'universo, l'unità del mondo e dello spazio e il silenzio organico della natura. Per Szemenyey-Nagy l'arte è un'attività sacra in un legame con l'assoluto come esperimento di ricostituzione dell'opera divina, anche se nelle sue opere si riflettono i risultati dello sviluppo scientifico dall'astronomia alla fisica fino alla biologia. Un paradosso artistico, che viene sintetizzato nelle concezioni del "sublime" e del "minimale", che si completano a vicenda. Il "sublime" rappresenta l'invisibile senza legge, che va oltre l'essere umano, mentre il "minimale" significa il comprensibile, il trasparente, l'afferabile. Orari di apertura: dal martedì al venerdì 17-20; sabato e domenica 9.30-13 e 16-20. Ingresso libero.

12  - Gran Paniko al Bazar. Da giovedì a domenica il "Circo Paniko" si esibirà per il secondo weekend consecutivo nello spettacolo di arti acrobatiche, musicali, teatrali e comiche "Gran Paniko al Bazar" presso Villa Angaran San Giuseppe di Bassano del Grappa. Orari spettacoli: giovedì e venerdì 20.30; sabato e domenica 17.30 e 20.30. Ingresso a pagamento.

13 - AC/DC Italian Fan Meeting. Sabato dalle 18 alle 3 è previsto il concerto-raduno "AC/DC Italian Fan Meeting" per tutti gli appassionati del celebre gruppo AC/DC presso il locale "Enjoy Club" di Torri di Quartesolo. Verranno riprodotte le grandi scenografie live del complesso australiano grazie al fan club "AC/DC Italia" insieme al concerto della tribute band vicentina "Ball Breaker" a partire dalle 22 con dj set prima e dopo lo spettacolo. Per l'occasione è stato allestito un palco di 12 metri per 8 metri, ricordando il famoso concerto degli AC/DC a Donington nell'Agosto 1991, con luci stroboscopiche, "cannoni" a grandezza naturale, l'imponente campana di "Hell's Bells" e i giganti gonfiabili. Durante il pomeriggio sarà possibile consultare fotografie e "memorabilia" dell'ultimo "Rock or Bust Tour" a cura del fan club con la possibilità di acquistare la maglietta dell'evento, il cui ricavato andrà a favore delle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia. Per tutta la serata sarà attivo uno stand per panini, birra e snack. Pernottamento convenzionato con l'Hotel Aries di Vicenza. Prezzi: 10 euro in prevendita; 13 euro il giorno dell'evento fino ad esaurimento posti; 5 euro  per gli under 15.

14 - Man in The Mirror: Remember Michael Jackson. Sabato 22 ottobre alle 21 il "Blu Gospel", diretto da Lorella Miotello, presenta il concerto "Man in The Mirror: Remember Michael Jackson" presso il Teatro San Marco di Vicenza con un coro di 40 elementi, una band dal vivo e un corpo di ballerini per uno show speciale di musica e danza insieme a contributi video. Non sarà un semplice tributo musicale all'artista americano, ma una reinterpetazione originale e travolgente dei brani più belli della sua vasta produzione in un viaggio acustico e visivo per raccontare la grandezza di Michael Jackson. Costo in prevendita: 12.11 euro.

15 - Fedez. Sabato 22 ottobre dalle 22 alle 5 la discoteca "Nordest" di Caldogno ospiterà in esclusiva Fedez, uno dei produttori discografici più famosi del momento, per una performance speciale di dj set nella consolle della sala principale. Opening Act by Raffaele Palma from Beat. Closing Act by Marco Festa. Hosting the show by Big Mc. In Jeans Clus suonerà  il dj Ciso Jr. con sonorità hip hop, r&b e reggaeton. Dalle 20.30 si potrà cenare con la formula ingresso-pizza-bibita-caffè a 16 euro. Prezzi: intero a 18 euro; ridotto fino alle 23 (14 euro per l'uomo e 11 euro per la donna); ridotto fino alle 24.30 (16 euro per l'uomo e 14 euro per la donna).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Vicenza e provincia: gli eventi da venerdì 21 a domenica 23 ottobre

VicenzaToday è in caricamento