Una poltrona per sette cantautori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Sette cantautori parlano di musica con Fabio Cinti

Come racchiudere se stessi in un disco?

Come riuscire a scrivere un pezzo senza cadere nel banale e nello scontato?

Dove e come trovare l'ispirazione giusta per scrivere canzoni?

Risponderà a queste e a molte altre domande Corrado Nuccini, cantante, chitarrista e fondatore del gruppo Giardini di Mirò, che sarà ospite sabato 31 ottobre nello Spazio Altramusica (Via Degli Alberi 9, Montecchio Maggiore, Vicenza)

E' proprio con questo primo appuntamento nel Salotto Cantautori che si accenderanno i riflettori su alcuni dei più talentuosi nuovi cantautori italiani per parlare - e cantare - del loro mondo, del loro mestiere e dei modi di scrivere canzoni il tutto mediato da Fabio Cinti ( nome già noto tra il cantautorato italiano)

Questo incontro sarà solo il primo di molti altri a cadenza mensile che vedranno sulla poltrona di questo accogliente salotto nomi come Paolo Benvegnù, Cristiano Godano, The Niro,Umberto Maria Giardini, Tommaso Di Giulio e Roberto Dell'Era.

Gli ospiti si ritroveranno per parlare, in questa situazione molto "intima", della loro carriera, della capacità di saper comporre la propria musica e di come sfruttarla al meglio, non mancherà occasione di confronto tra artista e pubblico e ci sarà, ovviamente, anche spazio per la performance live.

Queste le date e gli ospiti:      

Sabato 31 Ottobre ore 18.00
Corrado Nuccini
(Giardini di Mirò)

Sabato 21 Novembre ore 18.00
Paolo Benvegnù

Lunedì 14 Dicembre ore 21.00
Cristiano Godano
(Marlene Kuntz)
 
Sabato 23 Gennaio ore 18.00
The Niro

Sabato 27 Febbraio ore 18.00
Tommaso Di Giulio

 
Sabato 12 Marzo ore 18.00
Roberto Dellera
(Afterhours)

Sabato 9 Aprile ore 18.00
Umberto Maria Giardini

Info:

https://www.altramusica.net/salottocantautori/

https://www.facebook.com/pages/Salotto-Cantautori/746336858803942?ref=ts&fref=ts

Torna su
VicenzaToday è in caricamento