Teatro Comunale di Vicenza: “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel Garcia Marquez

Laura Marinoni

Questa è la trasposizione teatrale del capolavoro del realismo magico in letteratura, “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel Garcia Marquez; nella omonima versione teatrale, sottotitolata “Operita musical per cantattrice e suonatori”, una produzione Parmaconcerti, per la regia di Cristina Pezzoli, in scena domina l’eclettica Laura Marinoni, attrice insignita dei più importanti premi teatrali italiani.

Nello spettacolo, che ha debuttato nella scorsa stagione, l’attrice interpreta tutti i ruoli di un intreccio molto articolato, un amore a distanza che dura tutta la vita, con l’aiuto di Alessandro Nidi al pianoforte e Narco Caronna alla chitarra ed alle percussioni; oltre a recitare, Laura Marinoni canta ed accenna a passi di danza, fondendo inaspettatamente vari generi, con incursioni anche nella canzone francese e brasiliana.

La regia  è di Cristina Pezzoli 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 September 2019 al 20 September 2020
    • piazze
  • Parte il cinema drive-in a Marostica: tutto il programma

    • dal 8 al 17 August 2020
    • parcheggio dell’ex-ospedale
  • Marostica… di fiaba in fiaba

    • dal 9 July al 25 August 2020
    • Centro Storico
  • "Cinema Sotto le Stelle" ai Chiostri di Santa Corona: i film di agosto

    • dal 1 July al 31 August 2020
    • Chiostri di Santa Corona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento