"I Quattro Moschettieri in America": prima regionale a Valdagno

“I Quattro Moschettieri in America” (immagini di archivio)

Domenica 7 maggio alle ore 16 presso il Cortile di San Lorenzo a Valdagno in via San Lorenzo la compagnia "I Sacchi di Sabbia" presenterà lo spettacolo “I Quattro Moschettieri in America” in prima regionale per la rassegna "Finisterre 2016-2017" (vedi programma). La rappresentazione è ambientata nell'America degli anni Trenta, dove  gli eroi del romanzo di Dumas si ritrovano ad inseguire tra gangster, pupi e sparatorie il sogno di una nuova grandezza, che solo il cinema potrà soddisfare. E' una piece teatrale, che si avvale di contaminazioni dal cinema di Billy Wilder ai esti di Jules Verne, passando per i moderni "graphic novel" con la complicità del pittore Guido Bartoli, chiamato ad illustrare il teatro-giocattolo, che costituirà il centro della scena. In perenne oscillazione tra tradizione e ricerca, tra comico e tragico, "I Sacchi di Sabbia" concretizza il proprio lavoro sul palcoscenico in un linguaggio tra le arti in luoghi performativi inconsueti con uno sguardo attento al territorio, dove lo spettacolo è posto. Ingresso a 5 euro.

ELENCO TEATRO

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Festival "Passo a Due" a Thiene

    • dal 20 al 23 maggio 2021

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Yoga in Presenza alla "Rotonda"

    • dal 2 maggio al 26 settembre 2021
    • Villa Capra Valmarana, La Rotonda
  • Palazzo Leoni Montanari: Futuro, arte e società dagli anni Sessanta a domani

    • dal 27 aprile al 27 giugno 2021
    • Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari
  • Bio mercato contadino dei Custodi della Terra

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 24 luglio 2021
    • Ca' Dell'Agata - Grumolo Pedemonte
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento