Spiritualità e linguaggio poetico femminile: due spettacoli di Theama Teatro

  • Dove
    Giardino del Teatro Olimpico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 19/07/2020 al 20/07/2020
    doppio spettacolo: ore 19.30 e alle 20.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Primo appuntamento domenica 19 e lunedì 20 luglio nel giardino dell’Olimpico – con doppio spettacolo in entrambe le date, alle 19.30 e alle 20.30 - per “Mutazioni notturne – Estate 2020”.
Ad aprire la rassegna sarà “Per voce di donna”, percorso itinerante di monologhi evangelici tratto dall’opera omonima di Marina Marcolini e messo in scena da Nautilus Cantiere Teatrale, con le attrici Daniela Calvene, Valentina Ferrara, Federica Omenetto, Daniela Padovan e Mariateresa Totti dirette da Anna Zago.

Ad accomunare le donne protagoniste del percorso poetico è l’aver visto e toccato Gesù: un’esperienza che le ha trasformate e della quale si fanno testimoni, accompagnando lo spettatore in un cammino di ascesa verso la luce della speranza.
Il pubblico le incontra, a tratti da sole, a tratti in gruppo, attraversando le loro vite e i luoghi della rappresentazione, che si fanno luoghi teologici.

Nel contempo, da protagoniste di un’epifania religiosa tutte loro diventano simbolo delle donne capaci di trovare una dimensione mistica, spirituale e universale anche nella solitudine e nella difficoltà, compensando la privazione dell’amore e le sofferenze con un amore pieno verso la vita umana e il divino.
È in quest’ottica che “Per voce di donna” riapre e prosegue la riflessione avviata dalla versione invernale di “Mutazioni Notturne”, rassegna dello Spazio Bixio interrotta dal Covid: al centro, dunque, la figura della donna nella modernità, con una particolare attenzione alle situazioni collettive di disagio, spaesamento, privazione, prigionia o malattia, prendendo spunto proprio dall’emergenza vissuta. Marina Marcolini è professore aggregato di Letteratura italiana all’Università di Udine, oltre che
critica e saggista. Interessata soprattutto alla letteratura dal ‘700 al ‘900, con particolare attenzione all’opera di Giovanni Pascoli, da tempo si sta occupando anche del rapporto tra spiritualità e linguaggio poetico. Dal 2009 collabora con padre Ermes Ronchi come autrice della trasmissione televisiva di Rai Uno “Le ragioni della speranza”, commento al Vangelo della
domenica, e alla rivista “I luoghi dell’infinito”.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà sotto le logge della Basilica Palladiana. Biglietti a 8 euro in prevendita, a 10 la sera dello spettacolo. Massimo 20 posti per ogni replica. Prenotazione obbligatoria. Si raccomanda l’acquisto in prevendita presso l’ufficio di Theama Teatro (via N. Bixio, 4 a Vicenza, dal lunedì al venerdì 10-13 e 14-18, tel. 0444 322525; il sabato e la domenica di
spettacolo cell. 345 7342025; info@theama.it).

Per informazioni: www.theama.it e www.teatrospaziobixio.com.

Il cartellone di “Mutazioni notturne” proseguirà lunedì 27 luglio alle 19.30, sempre nel giardino dell’Olimpico, con “Ifigenia, una fanciulla per il vento”, lavoro diretto e adattato da Piergiorgio Piccoli dal testo di André Obey e altri. Nel cast, oltre allo stesso Piccoli, anche Anna Zago, Anna Farinello, Aristide Genovese, Daniele Berardi e Ulisse Lendaro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Facciamo luce sul teatro, questa sera nelle sale di Vicenza

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 febbraio 2021
    • teatri

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • A Tavola con il Ranpussolo di Villaga: rassegna enogastronomica

    • dal 28 febbraio 2021 al 8 febbraio 2020
  • Bio mercato contadino dei Custodi della Terra

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 24 luglio 2021
    • Ca' Dell'Agata - Grumolo Pedemonte
  • Marinali e Bassano, con uno sguardo di Fabio Zonta

    • dal 1 febbraio al 2 maggio 2021
    • Location Varie
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento