“Pagine nascoste” a Schio, il cinema incontra la grande letteratura

Arriva a Schio “Pagine nascoste”, una selezione dei migliori film del Festivaletteratura di Mantova. Dal 4 al 15 luglio, per cinque serate, l'arena estiva di Palazzo Toaldi Capra diventa il luogo d'incontro tra cinema e letteratura. 

Questa estate lo schermo del cinema all'aperto scledense si trasforma in una grande pagina da sfogliare, ricca di voci e storie da scoprire che incrociano le vicende personali degli scrittori con il nostro immaginario collettivo. Ogni proiezione viene introdotta da un video messaggio di un ospite che approfondisce le tematiche trattate nel film. L'inizio delle proiezioni è alle 21.15. Oltre ai biglietti per i singoli spettacoli sono disponibili degli abbonamenti per tutte le proiezioni. In caso di pioggia la proiezione si tiene all'interno di Palazzo Toaldi Capra. 

Sabato 4 Luglio - "Obit - Life on a deadline"

Un documentario sulla redazione necrologi del "New York Times", i cui articoli sono dei frammenti della nostra storia collettiva, conditi con ironia e pathos. Questi testi, ricchi di riflessioni sulla memoria e l’inevitabile passaggio del tempo, sono ritratti di un mondo che svanisce insieme ai suoi protagonisti. Introduce la serata Stefano Campanoni, esperto di distribuzione cinematografica e co-fondatore di CineAgenzia. 

Lunedì 6 Luglio - "The Miracle of the Little Prince”

Un film sugli appassionati traduttori de “Il piccolo principe”, uno dei libri più tradotti al mondo assieme alla Bibbia. Per molte comunità le cui lingue sono in pericolo di estinzione, tradurre l'opera di Saint- Exupéry diventa un mezzo per conservare il proprio idioma. Sara Maccatrozzo, docente di letteratura italiana, parlerà di queste tematiche prima della proiezione. 

8 Luglio - Roberto Bolaño

Il testo dello scrittore cileno sarà protagonista di "The Invented Biography”, un viaggio sotto forma di biografia letteraria nei luoghi in cui sono ambientati i suoi romanzi. Personaggi reali e immaginari si incontrano in un territorio in cui realtà e finzione arrivano a confondersi. L'introduzione è affidata a Sergio Fant, programmatore cinematografico del Festival di Internazionale. 

13 Luglio -  A Portrait Of Zygmunt Bauman

Il penultimo appuntamento è con la modernità liquida di Baumann raccontata da "Lawnswood Gardens: A Portrait Of Zygmunt Bauman” in programma lunedì Questo film è un racconto intimo che intreccia le teorie del celebre sociologo di origini ebraiche con i traumi subiti da lui e sua moglie durante l'olocausto. Stefano Campanoni introdurrà le tematiche affrontate dal documentario. 

Mercoledì 15 Luglio - "A Sud di Pavese"

La rassegna si chiude con un omaggio a Cesare Pavese, uno dei più grandi scrittori del Novecento, attraverso un viaggio intimo alla ricerca dei fili che legano l’universo pavesiano al tempo presente. Prima della proiezione il regista Matteo Bellizzi presenterà il suo film. 

Gli organizzatori

“Pagine Nascoste” è organizzato dall'associazione TBP Club di Schio e fa parte del progetto "Schio Cultura 2020" promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Schio. L'evento è organizzato in collaborazione con il Cineforum Altovicentino e CineAgenzia.

Il TBP Club di Schio è un’associazione nata il 1° Luglio 2015 ispirandosi ai centri culturali europei. L'attività gravita attorno alla sede di via De Pinedo, dove da cinque anni vengono organizzati concerti, esposizioni di artisti locali e artigiani emergenti, nonché appuntamenti di giochi da tavolo e corsi di degustazione. TBP Club inoltre fornisce uno spazio aggregativo per le associazioni partner. Dal 2017 organizza le proiezioni di “Mondovisioni – I documentari di Internazionale”, rassegna che quest'anno, a causa del Coronavirus, è stata annullata e sostituita da “Pagine Nascoste”. 

Per poter garantire degli spettacoli in piena sicurezza, la capienza dell'arena è ridotta a un centinaio di posti, ciò permette di far rispettare le distanze di sicurezza. Sarà comunque predisposta una zona per le coppie, che potranno sedersi vicino. Inoltre per evitare assembramenti la biglietteria apre alle 19.30. 

“Pagine Nascoste” presso Anfiteatro di Palazzo Toaldi Capra, via Pasubio, 52. Biglietti: 6€ intero – 5€ ridotto o (soci TBP Club, soci Cineforum Altovicentino, over 65, under 26). Abbonamenti a tutti gli spettacoli: 25€ intero – 20€ ridotto Inizio della serata alle 21.15. In caso di pioggia la proiezione si tiene all'interno di Palazzo Toaldi Capra. 

PROGRAMMA  in dettaglio

Sabato 4 Luglio 2020, ore 21.15 "OBIT. Life on deadline" Regia di Vanessa Gold, Stati Uniti, 2016, 94’ 

Ogni mattina la redazione necrologi del “New York Times” consegna alla memoria i dettagli di vite straordinarie, ammirevoli o almeno singolari, segnate da guerre, eventi politici, risultati sportivi. Sono pochi i giornalisti specializzati nei necrologi, e quelli del NYT sono i migliori: i loro articoli sono le prime bozze di quella che diventerà storia contemporanea, frammenti della varietà, ironia e pathos della vita umana, ritratti di un mondo che svanisce insieme ai suoi protagonisti, riflessioni sulla memoria e l’inevitabile passaggio del tempo. Gli autori dei necrologi minimizzano l’enfasi solitamente data alla morte, offrendo con ironia uno squarcio sul passaggio delle generazioni e dei cicli vitali e culturali. Cosa rimarrà della nostra epoca? Chi resisterà all’oblio? 

Introduce Stefano Campanoni (CineAgenzia) 

Trailer: https://vimeo.com/108186599 

Lunedì 6 Luglio, ore 21.15 “The Miracle Of The Little Prince” Regia di Marjoleine Boonstra, Olanda, 2018, 89’, 

Un documentario sugli appassionati traduttori dell’amatissimo classico di Antoine de Saint- Exupéry, che lottano per la conservazione delle loro lingue in pericolo di estinzione. Insieme alla Bibbia, Il Piccolo Principe è il libro più tradotto al mondo, con versioni in oltre 300 lingue. Perché persone di culture diverse scelgono proprio questo testo per mantenere vivi i loro idiomi? Dal deserto marocchino alle terre dei Sami, dal Centro America al cuore dell’Africa, le parole del Piccolo Principe tracciano direttrici attraverso il pianeta, lungo cui le nozioni di conforto e speranza, al centro del libro, riecheggiano nell’impegno dei traduttori: non importa quanto siano diverse le loro culture, ciò che li unisce è la convinzione che sia essenziale che le persone possano continuare a pensare, sognare e parlare nella loro lingua madre. 

Introduce Sara Maccatrozzo (docente di letteratura italiana) 

Mercoledì 8 Luglio, ore 21.15 "THE INVENTED BIOGRAPHY" Regia di Nicolás Lasnibat, Cile-Francia, 2018, 95’, 

Roberto Bolano era un romanziere e poeta cileno. Questo documentario segue le vicende di Arturo Belano, alter-ego del celebre autore di I detective selvaggi, La letteratura nazista in America e 2666, il quale condivide con il suo creatore gran parte della biografia. Il regista riceve una lettera anonima che afferma di sapere dove si troverebbe Belano, accompagnata da un biglietto aereo per il Messico. 

Inizia così una ricerca fra luoghi in cui sono ambientati i racconti e romanzi di Bolano, incontrando personaggi reali e immaginari, mouvendosi in un territorio in cui realtà e finzione arrivano a confondersi. Una nuova forma di biopic letterario, in cui lo scrittore e il suo personaggio si trasformano in una sola persona. 

Introduce Sergio Fant (Internazionale) 

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=n0tHAvCHXaw&feature=emb_title 

Lunedì 13 Luglio, ore 21.15 "LAWNSWOOD GARDENS: A PORTRAIT OF ZYGMUNT BAUMAN" Regia di Paweł Kuczyński, Polonia, 2012, 53’ 

Il primo film realizzato su uno dei più importanti e celebrati sociologi europei, padre del concetto di “modernità liquida”, nasce durante quattro giorni della primavera 2010 passati da Bauman, nella sua casa a Leeds in Gran Bretagna, discutendo e confrontandosi con un collega professore di filosofia e un amico artista. I loro dialoghi affrontano in modo appassionante tanto le questioni più profonde quanto apparenti banalità, senza mai perdere l’approccio informale, ma sempre coinvolgente, preferito da Bauman. Il documentario esplora anche attraverso analisi e testimonianze, i legami tra il suo fondamentale Modernità e Olocausto e Inverno nel mattino, memoriale del ghetto di Varsavia scritto dalla moglie Janina. 

Introduce Stefano Campanoni (CineAgenzia) 

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=5fXpaljHaxU&feature=emb_title 

Mercoledì 15 Luglio, ore 21.15 "A SUD DI PAVESE" 

Regia di Matteo Bellizzi, Italia, 2015, 56’ La figura di Cesare Pavese, uno dei più grandi scrittori del ‘900, diventa ispirazione per un viaggio intimo alla ricerca dei fili che continuano a legare l’universo pavesiano al tempo presente. Girato nei luoghi simbolo di un immaginario poetico, il film parte dalle colline del Piemonte per arrivare al mare calabrese del “confino”: tra comunità macedoni che ripopolano le vigne dei contadini e storie di chi resiste in territori difficili anche in nome della letteratura. A sud di Pavese è un omaggio ad una forza che va oltre gli stessi riferimenti culturali, è l’esplorazione di un territorio in cui vita e letteratura si intrecciano fino a perdere i loro stessi confini. 

Introduce Matteo Bellizzi (regista del documentario) 

Trailer: https://vimeo.com/142509037 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Working Title Film Festival: on line il festival del cinema del lavoro

    • dal 1 al 15 ottobre 2020
    • On line: stream.workingtitlefilmfestival.it

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Festa dell'arna e del germano reale a Camisano

    • Gratis
    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • Contrà Pieve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento