Palladio magico di Carlo Presotto: itinerario teatrale

  • Dove
    Teatro Olimpico
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/10/2020 al 18/10/2020
    alle 17.30
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Ancora una volta il Ciclo dei Classici al Teatro Olimpico presenta uno spettacolo in prima nazionale, una nuovissima produzione de La Piccionaia: Palladio magico di Carlo Presotto (qui anche nel ruolo di protagonista) e Davide Venturini, in programma nelle prossime domeniche il 4, l’11 e il 18 ottobre alle 17.30 in giardino e in platea del Teatro Olimpico (o con partenza dall’Odeo del Teatro in caso di avverse condizioni metereologiche). 
Si tratta di un itinerario teatrale in cui gli spettatori di tutte le età, muniti di cuffie, saranno condotti dalla voce di Carlo Presotto e dalle musiche di Federica Camiciola e Francesco Fanciullacci; filo conduttore del viaggio le vicende del teatro coperto più antico del mondo, lo scrigno dei tesori della Città e del suo progettista, che ha come nome quello di un angelo, narrate in tono fiabesco.

Andrea della Gondola, detto Palladio, famoso per i suoi progetti di case e palazzi, ritorna a Vicenza da Venezia per una missione speciale: l’associazione di nobili, artisti e studiosi di cui fa parte, l’Accademia Olimpica, gli chiede un teatro, non una costruzione destinata ad essere smontata alla fine delle rappresentazioni, ma qualcosa destinata a durare nel tempo. E così che l’architetto figlio di uno scalpellino, ripercorre la storia della sua vita: ritorna poco più che ragazzo, ad aggirarsi per Roma per studiare i grandi edifici e leggere i racconti e le storie dei grandi uomini di quella civiltà, e di come avevano saputo vincere battaglie, ma anche costruire ponti, basiliche, teatri, e così sfidare il tempo. Andrea pensa ad un Palladio – la statua che aveva il potere di proteggere come un talismano l’intera città di Ilio -  in forma di teatro, un’opera che potesse contenere l’immagine e l’anima della città che lo aveva adottato e reso famoso. Un gioiello magico, su cui scolpire il celebre motto “Hoc opus, hic labor est” (qui sta il difficile, qui è la vera fatica): risalire i gradini e tornare a vedere il cielo. Ma Palladio è anche il nome che gli aveva dato l’amico Giangiorgio Trissino, ispirato dall’angelo Palladio, il personaggio di un poema. La narrazione è fascinosa e l’obiettivo di guardare all’Olimpico con gli occhi dell’infanzia è sicuramente raggiunto: la collaborazione tra Davide Venturini e Carlo Presotto genera infatti uno spettacolo in cui la sapienza del racconto si alterna ad una interazione con gli spettatori, chiamati con rigorosa attenzione alle regole di distanziamento a diventare loro stessi attori dello spettacolo, con la creazione di piccole azioni, tableaux vivant, spostamenti. Restano pochissimi biglietti.

Ad anticipare lo spettacolo, sabato 3 ottobre alle 19.00 nel giardino dell’Olimpico (nell’Odeo del Teatro in caso di avverse condizioni metereologiche), si svolgerà invece l’aperitivo olimpico, ovvero: se quelle statue potessero parlare …. a cura di Antonio Stefani, giornalista e critico di teatro del Giornale di Vicenza, con la partecipazione di Giancarlo Marinelli, direttore artistico del Ciclo dei Classici. In primo piano ci saranno le storie segrete dei grandi protagonisti - attrici, attori e registi - del Teatro del Novecento che hanno calcato le scene dell’Olimpico, ma anche molte curiosità e aneddoti del dietro le quinte, accompagneranno il “menu” dell’aperitivo. I prossimi appuntamenti con gli aperitivi olimpici sono poi sabato 10 ottobre nel giardino dell’Olimpico, mentre venerdì 23 ottobre a Palazzo Cordellina della Biblioteca civica Bertoliana, in Contra’ Riale. Per partecipare agli aperitivi olimpici è necessario prenotarsi inviando una mail a infolimpico@tcvi.it, fino ad esaurimento dei posti disponibili, indicando nome e cognome, mail e numero di telefono dei singoli partecipanti.

Prosegue la 73° edizione del Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico Nostos. Se tu non torni promossa dal Comune di Vicenza, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza e l’Accademia Olimpica, realizzata con il sostegno della Regione del Veneto, di Confindustria Vicenza e di Gruppo AIM: il nuovo titolo del cartellone ha un valore particolare, perché lo spettacolo è dedicato alle famiglie e ai più piccoli (bambini a partire dai 5 anni), una fascia di pubblico molto importante, come ha sottolineato più volte il direttore artistico, Giancarlo Marinelli. Il ritorno a casa, ovvero a Teatro, del pubblico che il Nostos del titolo presuppone, deve essere per tutti, a tutte le età. 
Sede degli spettacoli e degli Incontri
Teatro Olimpico - Stradella del Teatro Olimpico, 8 - Vicenza
Giardino del Teatro Olimpico – Piazza Matteotti, 11 - Vicenza
Palazzo Cordellina, Biblioteca civica Bertoliana - Contrà Riale, 12 - Vicenza

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • “Infrangere il vero”, rassegna gratuita di teatro civile a Marano

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 14 novembre 2020
    • Auditorium Comunale di Marano
  • Festival Parole a Confine: da Rodari a Dente, teatro, musica, incontri

    • dal 14 al 24 ottobre 2020
    • Auditorium Chiuppano, Palestra di Carrè
  • Omaggio a Rodari al Teatro Astra: Favole al telefono e giochi teatrali

    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Teatro Astra di Vicenza

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Giro d’Italia 2020, 17°tappa Bassano-Madonna di Campiglio: percorso, divieti, iniziative collaterali

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 ottobre 2020
  • Aperta la Basilica Palladiana: visitabile terrazza e salone

    • Gratis
    • dal 17 luglio al 31 ottobre 2020
    • Basilica Palladiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento