Nuovo corso di apicoltura a Marostica

Apicoltura (immagini di archivio)

Da martedì 17 gennaio a giovedì 2 marzo si terrà il nuovo corso di apicoltura a Marostica presso la Chiesetta di San Marco in via San Marco 7. Sono previste 6 lezioni sulla conoscenza dell'ape, sui modelli dell'arnia, sull'alveare e l'apicoltore, sulle malattie dell'ape, sui prodotti dell'alveare dal miele alla pappa reale e sull'apiturismo e apiterapia. Gli incontri si svolgeranno sempre dalle 20 alle 22. La partecipazione al corso prevede un’iscrizione con il pagamento di una quota di 30 euro da versare la prima serata. Per iscrizioni contattare: agricoltura@comune.marostica.vi.it - 340.3854936. Il percorso di formazione è promosso dall’amministrazione comunale di Marostica in collaborazione con la neonata Associazione Apicoltori di Marostica e con l’Associazione Apicoltori Astico Brenta, che in questi anni ha creduto ed è promotrice con successo del progetto dell’apiario comunitario di Crosara.

“Con la costituzione dell’Associazione Apicoltori di Marostica e dopo la seconda Fiera Nazionale dell’Apicoltura che si è tenuta in città lo scorso settembre, si moltiplicano sul territorio le esperienze legate a questa attività ecosostenibile e con numerosi sbocchi per il futuro” dichiara il sindaco di Marostica Marica Dalla Valle

“È solo con la formazione e il continuo aggiornamento che possiamo far crescere l’apicoltura nel territorio” commenta il consigliere Maria Rita Frison, che ha seguito il progetto fin dall’inizio “Ci sono molta attenzione e passione da parte degli apicoltori già coinvolti. Il nostro obiettivo è di interessare nuove persone e creare le condizioni migliori perché l’apicoltura si sviluppi, con vantaggi per l’ambiente, la salute, l’occupazione”.

Il programma completo del corso:

Martedì 17 gennaio: Conoscenza dell'imenottero: anatomia e fisiologia dell'ape. Relatore Mariano Cason, Presidente Ass. Apicoltori Astico Brenta
Giovedì 26 gennaio: L'arnia: composizione e caratteristiche dei modelli più diffusi. Relatore Piergiovanni Fontana, tecnico apistico Ass.Apicoltori Astico Brenta
Giovedì 2 febbraio: Lo sviluppo dell'alveare e i lavori dell'apicoltore. Relatore Mariano Cason, presidente Ass. Apicoltori Astico Brenta
Giovedì 9 febbraio: Malattie/parassitosi dell'ape: trattamenti e rimedi attuabili. Relatore Piergiovanni Fontana, tecnico apistico Ass. Apicoltori Astico Brenta
Giovedì 23 febbraio: I prodotti dell'alveare: miele, propoli, polline, pappa reale e cera. Relatore Piergiovanni Fontana, tecnico apistico Ass. Apicoltori Astico Brenta
Giovedì 2 marzo: Apiturismo e Apiterapia: nuovi scenari per l'apicoltura. Relatrice Carla Sperotto, rappresentante Ass. Italiana Apicoltori 

ELENCO CORSI

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • I canti del solstizio d'inverno - Laboratorio di canto popolare

    • dal 16 ottobre al 27 novembre 2020
    • Time Cafè

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Giro d’Italia 2020, 17°tappa Bassano-Madonna di Campiglio: percorso, divieti, iniziative collaterali

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 ottobre 2020
  • Aperta la Basilica Palladiana: visitabile terrazza e salone

    • Gratis
    • dal 17 luglio al 31 ottobre 2020
    • Basilica Palladiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento