"Scultori di Presepe in Legno" in piazza a Schio

Statua in legno della Madonna con Gesù Bambino (immagini di archivio)

TUTTI I PRESEPI DI VICENZA DAL DUOMO ALLA BASILICA DI MONTE BERICO

In occasione della manifestazione "La Magia di Natale 2016", sabato 10 e domenica 11 dicembre dalle 16 alle 19 l'Istituto Salesiano di Schio porterà nel centro cittadino 3 scultori che nell'arco di due fine settimana (10-11 dicembre e 17-18 dicembre) con martello e scalpello modelleranno un tronco di legno, trasformandolo in una statua del presepio. Quest'anno saranno scolpite le figure di Maria, Giuseppe e Gesù Bambino con la sua culla. Al termine dell'iniziativa le statue della misura di 2 metri circa saranno esposte nella piazza di Schio, rimanendo di proprietà del comune scledense. L'idea potrà proseguire nei prossimi anni per arrivare a realizzare un presepio di grandi dimensioni. Tra il legno utilizzato ci sarà anche quello dell'imponente cedro del Libano, che fu a lungo un simbolo della città in piazza dello Statuto. Partecipazione libera e gratuita.

ELENCO MOSTRE

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • Albrecht Dürer. La collezione Remondini

    • dal 20 aprile al 30 settembre 2019
    • Museo Civico - Palazzo Sturm
  • La mostra BRON gioielli scultura al Museo del Gioiello

    • dal 4 aprile al 22 settembre 2019
    • Museo del Gioiello

I più visti

  • Le maestose statue di Dali a Vicenza

    • Gratis
    • dal 4 settembre 2019 al 26 gennaio 2020
    • Location Varie
  • 'Estate a Vicenza": musica, teatro, itinerari, spettacoli

    • dal 27 giugno al 29 settembre 2019
    • Location Varie
  • Cena con delitto a Lonigo

    • 5 ottobre 2019
    • Agriturismo Al Casale
  • Sagra dell'Arna-Festa del Rosario 2018

    • dal 4 al 9 ottobre 2019
Torna su
VicenzaToday è in caricamento