Marinali e Bassano, con uno sguardo di Fabio Zonta

  • Dove
    Location Varie
    Indirizzo non disponibile
    Bassano del Grappa
  • Quando
    Dal 01/02/2021 al 02/05/2021
    Orari Vari
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Marinali e Bassano, con uno sguardo di Fabio Zonta dal 1 febbraio al 2 maggio 2021

Personalità tra le più interessanti del panorama artistico veneto a cavallo tra Sei e Settecento, Orazio Marinali torna protagonista nei Musei Civici a sessant’anni dalla prima e ultima mostra che nel 1956 gli fu dedicata nella sua città, Bassano del Grappa. La rassegna, che celebra il terzo centenario dalla morte dello scultore, mette in luce l’originalità e la forza delle sue creazioni istituendo un dialogo tra le opere del Museo e quelle disseminate per la città. A queste si affiancano i suggestivi scatti del fotografo Fabio Zonta che omaggia Marinali con uno sguardo intenso ed emozionato. Oltre sessanta opere tra disegni, bozzetti, modelli in terracotta e monumentali fotografie permettono così la riscoperta di un protagonista della statuaria dell’età barocca nella sua affascinante e peculiare declinazione veneta.

La mostra in Galleria Civica

Il percorso della mostra si sviluppa a partire dalla Galleria Civica dove, all’interno di quindici teche, sono disposti i disegni e i bozzetti in terracotta dei Marinali patrimonio delle collezioni museali bassanesi. Molti di questi sono abbinati con rimando fotografico all’opera scultorea finita. A congiungere idealmente i disegni e gli studi in terracotta conservati nelle collezioni museali alle statue eseguite per la città di Bassano del Grappa dai Marinali, sono gli scatti realizzati da Fabio Zonta, fotografo bassanese che ha all’attivo diverse collaborazioni anche a livello internazionale. Il suo sguardo sensibile isola le sculture marinaliane dal contesto in cui sono collocate, dandone una visione ravvicinata e suggestiva che ne esalta virtuosismo tecnico e carica espressiva. Queste immagini sono propedeutiche al successivo incontro ‘dal vivo’ con quelle stesse opere integrate nello scenario urbano.

Il percorso esterno

Il percorso di visita alla mostra prosegue poi in esterno lungo un cammino che si snoda tra i palazzi storici e le chiese cittadine di Bassano del Grappa. Dei ‘contrassegni’ collocati sulla pavimentazione stradale accompagnano il visitatore in un breve ma ricco percorso attraverso il centro storico, alla riscoperta delle opere dell’artista e della bottega: a partire dall’altare del Rosario collocato nella Chiesa di Santa Maria in Colle, proseguendo verso lo scalone del Municipio con il Ritratto del Podestà e Capitanio di Bassano; e ancora in Piazza Libertà dove campeggia la scultura di San Bassiano patrono della città, mentre nell’adiacente Chiesa di San Giovanni Battista sono la cappella del Santissimo Sacramento e due sovrapporta decorati; infine la Giustizia e Religione che decorano il giardino privato di Palazzo Roberti.

Visite guidate

Previste tutti i venerdì alle ore 15:00, a partire dal 19 febbraio 2021, le visite saranno organizzate in unico turno per un massimo di 15 persone (e a partire da un numero minimo di 5 partecipanti). Il ritrovo è previsto presso la biglietteria del Museo Civico. Il percorso di visita avrà inizio con la mostra allestita in Galleria Civica e proseguirà poi in esterno con la visita alle sedi di Piazza Libertà, Chiesa di San Giovanni, Municipio cittadino, Duomo di Santa Maria in Colle e Palazzo Roberti.
 

MUSEO CIVICO
Piazza Garibaldi, 34

ORARI
Da lunedì a venerdì, 10—19 
chiuso sabato e domenica.

La prenotazione è obbligatoria
La biglietteria chiude alle 18.

BIGLIETTI 
7 € intero, 5 € ridotto
Gratis per i residenti di Bassano del Grappa

LE ALTRE SEDI ESPOSITIVE

DUOMO DI SANTA MARIA IN COLLE
Piazza Castello Ezzelini, 16
Orari: venerdì 16—17.30, sabato e domenica 15—17.30

MUNICIPIO
Via Giacomo Matteotti, 39
Orari: venerdì 15.30—17.30

PIAZZA LIBERTÀ
Orari: accesso libero

CHIESA DI SAN GIOVANNI BATTISTA
Piazza Libertà, 27
Orari: da martedì a domenica, 9—12;
il venerdì anche 15.30—16.30

LIBRERIA DI PALAZZO ROBERTI
Via Jacopo Da Ponte, 34
Orari: da martedì a sabato, 9—12.30 e 15.30—19,
domenica 10.30—12.30 e 15.30—19
www.palazzoroberti.it

Si ricorda che è necessario rispettare le norme finalizzate al contenimento e al contrasto dell’epidemia di COVID-19 quali l’obbligo di indossare la mascherina e di mantenere il distanziamento interpresonale.

INFO E PRENOTAZIONI
Tel. 0424 519 901

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Marinali e Bassano, con uno sguardo di Fabio Zonta

    • dal 1 febbraio al 2 maggio 2021
    • Location Varie
  • Collezione Flora - Carlo Dal Bianco per Matteo Pala

    • dal 4 dicembre 2020 al 27 febbraio 2021
    • L'IDEA di Amatori Maria Luisa

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • A Tavola con il Ranpussolo di Villaga: rassegna enogastronomica

    • dal 28 febbraio 2021 al 8 febbraio 2020
  • A pranzo con Blasco al Mamaloca

    • 28 febbraio 2021
    • Mamaloca
  • Bio mercato contadino dei Custodi della Terra

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 24 luglio 2021
    • Ca' Dell'Agata - Grumolo Pedemonte
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento