Luca Ricolfi presenta: "La società signorile di massa"

  • Dove
    Libreria GALLA+LIBRACCIO
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 14/01/2020 al 14/01/2020
    ore 18:00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Qual è il futuro di una società in cui molti consumano e pochi producono? Come può una società signorile essere anche di massa? Luca Ricolfi ci parlerà di questa paradossale situazione, presentandoci il suo nuovo libro: "La società signorile di massa".

Il primo incontro dell'anno alla Libreria Libraccio di Vicenza.

Luca Ricolfi, sociologo, classe 1950, insegna Analisi dei dati nell’Università di Torino ed è Presidente e responsabile scientifico della Fondazione David Hume. È uno dei pochi che ci stanno capendo qualcosa e che sa anche dirlo numeri alla mano. Il suo ultimo lavoro si intitola La società signorile di massa, in libreria con La Nave di Teseo.

Che cos’è la società signorile di massa? È l’Italia di oggi, un posto dove si produce poco ma si consuma moltissimo. Un posto dove i cittadini che non lavorano hanno superato ampiamente il numero di cittadini che lavorano, dove larga parte della popolazione ha accesso a consumi opulenti e dove allo stesso tempo la produttività è ferma da vent’anni.

E malgrado tutto questo, si continua a vivere alla grande. Com’è possibile? Perché il conto qualcuno dovrà pur pagarlo. Ricolfi proprio questo ha intuito: chi, come e quando pagherà il conto.

Ricolfi, La società signorile di massa si regge su tre pilastri. Il primo è la ricchezza accumulata dalle generazioni dei nonni e dei padri: come hanno fatto ad accumularla?
Le condizioni fondamentali che nel secondo dopoguerra hanno permesso di accumulare ricchezza sono essenzialmente tre. La prima è la disponibilità della popolazione a fare sacrifici in vista di benefici futuri, un fattore che è venuto meno già verso la fine degli anni ‘70. La seconda è la contenuta pressione fiscale, di cui abbiamo smesso definitivamente di beneficiare dalla metà degli anni ’80 in poi. La terza è il cocktail di svalutazioni competitive e indebitamento pubblico, che ha drogato la crescita economica nel ventennio 1972-1992. Quest’ultimo fattore è venuto meno con gli accordi di Maastricht (1992) e l’ingresso nell’euro (1999).

Luca Ricolfi presenta: "La società signorile di massa"

Martedì 14 gennaio 2020 dalle ore 18:00 alle 20:00

Libraccio (Vicenza)

Corso Palladio 11 e 12, 36100 Vicenza

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Azioni Solidali Vicentine: concerti, incontri

    • Gratis
    • dal 2 al 3 ottobre 2020
    • Location Varie
  • Aperitivi olimpici con Antonio Stefani

    • Gratis
    • dal 26 settembre al 10 ottobre 2020
    • giardino dell’Teatro Olimpico
  • Qi kung

    • Gratis
    • 15 ottobre 2020
    • Altro Movimento

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Festa dell'arna e del germano reale a Camisano

    • Gratis
    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • Contrà Pieve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento