"Il più terribile cervello che abbia avuto mai la pittura". Francesca Rizzo Mella, storica dell'arte, racconta Tintoretto.

Una coinvolgente conferenza/spettacolo, curata dalla storica dell'arte Francesca Rizzo Mella, ci porterà all'interno dei capolavori di Tintoretto con la lente del ricercatore. L'appuntamento vuole fornire gli strumenti adeguati per visitare la grande mostra di Venezia, allestita in occasione dei 500 anni dalla nascita dell'artista, in autonomia e con piacere.

La mostra veneziana presso le Gallerie dell'Accademia presenta il giovane Tintoretto: la sessantina di opere riunite ripercorrono il primo decennio di attività di Tintoretto, dal debutto come artista indipendente nel 1538 alla realizzazione del Miracolo dello schiavo per la Scuola Grande di San Marco, prima commissione pubblica datata 1548. A Palazzo Ducale il racconto prosegue illustrando la maturità dell'artista. Lo sguardo è assorbito da una bellezza ammaliante, che rimbalza fra soggetti di stampo religioso ‒ la coinvolgente Presentazione di Cristo al Tempio e Sant’Agostino risana gli sciancati - e figure profane ‒ l’ipnotica Susanna preda degli sguardi dei vecchioni e l’intimità della scena con Venere, Vulcano e Cupido. Tintoretto è un profondo conoscitore del buio e dell’intensità del nero. Nella tela Tarquinio e Lucrezia, le figure concitate si stagliano su un fondo cupo da cui spicca la collana strappata di Lucrezia, da cui piove una cascata di perle simili a gocce di pioggia. Anche i ritratti assumono una valenza fondamentale nel percorso creativo di Tintoretto. Non mancano una riflessione sull’importanza del disegno nell’economia progettuale dell’artista e un piccolo, ma azzeccato, focus sulla tendenza di Tintoretto al riuso di idee, tele e disegni, trattati con grande parsimonia. Questa mostra intende offrire una lettura per quanto possibile completa del fenomeno Tintoretto nel suo e anche nel nostro tempo.

L'evento è realizzato dal Comitato per le attività culturali della Biblioteca e dell’Ass.ne culturale Piero De Pellegrini, grazie al sostegno della Biblioteca Pittarini, dell'Amministrazione Comunale e dell'Assessorato alla cultura.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Una serie di incontri di donne per le donne

    • Gratis
    • dal 23 ottobre 2020 al 14 maggio 2021
    • 'ex Casa del Fascio a Barbarano
  • Cerimonia del Premio Culture 2020 on line con il presidente dell'associazione vittime della strage di Bologna

    • solo domani
    • Gratis
    • 5 dicembre 2020
    • on line

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Fondazione Bisazza mostra: Fashion Photography 20 anni della fotografia di moda

    • Gratis
    • dal 19 settembre al 23 dicembre 2020
    • Fondazione Bisazza
  • Visite guidate a Vicenza: 11 itinerari da luglio a dicembre

    • dal 12 luglio al 20 dicembre 2020
    • Centro Storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento