“Il cavaliere, il povero e il monaco”: un interessante e curioso viaggio nel Veneto Medioevale

Il tema della conferenza “Il cavaliere, il povero e il monaco” è un interessante e curioso viaggio nel Veneto Medioevale, alla scoperta di luoghi e situazioni particolari legati alla salvezza del corpo e dell’anima, un aspetto della società che vedeva coinvolti cavalieri, monaci e miserabili.
Sul tema della povertà insistono tanti cortocircuiti della società medievale, con storie di ricchi che vogliono diventare poveri e di poveri che vogliono diventare ricchi. A volte questo scambio di ruoli funzionava davvero e spesso avveniva in luoghi particolari, gli antichi ospedali, che sembrano contenere tutte insieme alcune figure tipiche del medioevo, come appunto il cavaliere, il povero e poi il monaco. Storie che parlano di corpi e di anime, lasciando intendere che la cura del corpo era anche una faccenda spirituale e la salvezza dell’anima una questione molto materiale.
Come ci racconta un famoso affresco, un giorno Francesco d’Assisi (non ancora frate) incontrò un cavaliere caduto in miseria e gli donò il proprio mantello rosso per confortarlo. Francesco forse aveva già deciso di farsi povero, il cavaliere no, era stato costretto. Così fu un aspirante povero ad aiutare il cavaliere, non il contrario.
Incontreremo queste figure nel Veneto medievale, mentre entrano ed escono dagli ospedali, per inseguirne le scelte di vita, le emozioni e il destino, mai troppo sicuro.
❓CHI E' IL RELATORE
Francesco Bianchi, vicentino, è dottore di ricerca in Storia, specializzato in temi di storia economica e sociale del medioevo. Collabora con le Università di Padova e di Verona, ed è coordinatore del Comitato scientifico della Fondazione di Storia – Onlus – Vicenza. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali, a volte li ha coordinati, approdando a diverse pubblicazioni scientifiche, fra cui la monografia “Ospedali e politiche assistenziali a Vicenza nel Quattrocento” (Firenze 2014 ).
📣 DIALOGA CON IL RELATORE
Ivana Gabriella Cenci, Editore e Direttore Responsabile di Veraclasse.it
❓COME E' ORGANIZZATO L'EVENTO? 👇
⚠️ SAREMO IN PIENA REGOLA CON IL RISPETTO DELLE NORMATIVE COVID-19
Conferenza interattiva con domande da parte dei partecipanti.
Al termine prenderemo un aperitivo IN GIARDINO (se bel tempo), accompagnato da assaggi e stuzzichini, mentre si continuerà a parlare con il relatore.
⚠️ L'EVENTO SI TERRA' CON POSTI DISTANZIATI COME PREVISTO DALLE NORMATIVE
💲QUANTO COSTA
Si richiede un contributo di 15 euro per conferenza e aperitivo con degustazione🥂🍷🍕🥪🥓
❓COME PARTECIPARE?
E' OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE
Si può aderire👇
✔️tramite questa pagina Facebook https://www.facebook.com/events/608227006541160/
✔️scrivere a eventi@veraclasse.it
✔️telefonare a 3475276046

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • A Tavola con il Ranpussolo di Villaga: rassegna enogastronomica

    • dal 28 febbraio 2021 al 8 febbraio 2020
  • A pranzo con Blasco al Mamaloca

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Mamaloca
  • Bio mercato contadino dei Custodi della Terra

    • Gratis
    • dal 19 febbraio al 24 luglio 2021
    • Ca' Dell'Agata - Grumolo Pedemonte
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VicenzaToday è in caricamento