Giorno del Ricordo: Esodo con Simone Cristicchi

  • Dove
    Teatro Comunale di Vicenza
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 11/02/2020 al 11/02/2020
    ore 20,45
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Ultimi posti liberi per lo spettacolo teatrale Esodo di e con Simone Cristicchi al Teatro Comunale di Vicenza martedì 11 febbraio, alle 20.45.

Lo spettacolo è un racconto per voce, parole ed immagini ispirato all’esodo degli italiani dall’Istria e dalla Dalmazia. Una vicenda che fa riaffiorare una memoria (a tratti) rimossa, quella delle foibe, e dell’espatrio di massa di cittadini italiani, che dopo il trattato di pace del 47 dovettero lasciare ogni cosa, terminando così di essere geograficamente italiani. Simone Cristicchi, con toccante delicatezza, racconta una delle pagine più dolorose della storia d'Italia, una complessa vicenda del nostro Novecento mai abbastanza conosciuta.

Viste le numerose richieste, sarà, infatti, la Sala maggiore, e non più il Ridotto, ad ospitare l'evento dedicato dal celebre cantautore, attore teatrale e scrittore italiano all'esodo degli italiani della Venezia-Giulia, di Fiume, dell'Istria e della Dalmazia.

Al Porto Vecchio di Trieste c'è un "luogo della memoria" particolarmente toccante: il Magazzino n. 18. Racconta di una pagina dolorosa della storia d'Italia, di una complessa vicenda del nostro Novecento mai abbastanza conosciuta, e se possibile resa ancora più straziante dal fatto che la sua memoria è stata affidata non a un imponente monumento ma a tante, piccole, umili testimonianze che appartengono alla quotidianità.

Per informazioni: https://bit.ly/Esodo_Cristicchi.

Lo spettacolo sarà preceduto, alle 20, da “Incontro a teatro con Simone Cristicchi”.

Al cinema Odeon lunedì

 “La città dolente”, film sul dramma dell’esodo degli italiani dall’Istria

Sempre nell'ambito delle celebrazioni del “Giorno del Ricordo” in memoria delle vittime delle Foibe, dell'esodo Giuliano-Dalmata e delle vicende del confine orientale, lunedì 10 febbraio, alle 20.30, si terrà un altro evento proposto dal Cinema Odeon in collaborazione con Cineteca del Friuli.

Si tratta della proiezione del film “La città dolente” sul dramma dell’esodo degli italiani dall’Istria dopo che il trattato di pace di Parigi tra l’Italia e le potenze vincitrici aveva decretato la cessione dell’Istria e di gran parte della Venezia Giulia alla Jugoslavia.

Diretto da Mario Bonnard, vede tra gli sceneggiatori anche Federico Fellini.

L'iniziativa è a ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Spettacoli classici: La signora Dalloway al Teatro Olimpico

    • dal 25 settembre al 3 ottobre 2020
    • Teatro Olimpico

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Festa dell'arna e del germano reale a Camisano

    • Gratis
    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • Contrà Pieve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento