Garden Festival d’Autunno

Un Festival dedicato alle piante autunnali con il Labirinto sensoriale e il progetto Piantiamo italiano, una manifestazione a cui aderiscono nel vicentino la Floricoltura Marcon, Garden Vicenza Verde e Vivai Dalle Rive.

Dal 19 settembre al 18 ottobre ci sarà il Labirinto sensoriale, un percorso all’aperto che attraversa un dedalo di ballette di fieno, mais e zucche, in cui trovare angoli di conoscenza delle piante italiane ed autunnali.  Un’area in cui fare attività oppure «perdersi» letteralmente in tutta sicurezza e distanziamento sociale, immergendosi tra i colori e i profumi delle piante d’Autunno oppure ancora, rilassarsi osservando e imparando a conoscere una selezione di eccellenze made in Italy.

In settembre il progetto «Piantiamo Italiano» si fonde con il Garden Festival d’Autunno ponendo l’accento sulla vasta e varia produzione delle aromatiche; in ottobre promuovendo la produzione vivaistica italiana di piante da siepe e la sorprendente arte topiaria che ci ammirano in tutto il mondo. Il Progetto Piantiamo Italiano da un anno e mezzo punta a sensibilizzare i consumatori ad un acquisto consapevole, attento all’impatto ambientale e al risparmio energetico. 

E' indispensabile circondarsi di verde: per gli occhi, per il cuore, per il cervello, per tutti i cinque i sensi. Cosa c’è di più appagante che immergere le mani nella terra? Toccarla, annusarla, metterci a dimora semi, bulbi, fiori, ortaggi per l’inverno; piantare nuovi alberi che daranno fiori e frutti in primavera; imparare a potare in modo corretto i cespugli e le rose, così da averle magari fiorite a dicembre…

Anche quest’anno, soprattutto quest’anno, sarà il Ciclamino AIRC – portafortuna d’Autunno - che dovrà colorare di rosa lo spazio verde di ognuno di noi. Con settembre il ciclamino, robusto e resistente fiore autunnale e invernale per eccellenza, lo si potrà trovare in tante varietà e sfumature di colore, nei Garden Center. 

Non mancheranno anche aiuole dimostrative e didattiche allestite con piante da giardino di questa stagione, composizioni creative dalle quali trarre ispirazione. Sarà inoltre l’occasione giusta per ricevere indicazioni dagli esperti presenti nei Garden Center sulle tecniche colturali migliori per le piante proposte.

Dal 19 settembre al 18 ottobre a VICENZA il Garden Festival d’Autunno si troverà presso: 

  • Floricoltura Marcon (Pojana Maggiore)
  •  Vivai Dalle Rive (Zugliano)
  • Garden Vicenza Verde (strada Saviabona, Vicenza)

Nei Centri di Giardinaggio AICG di tutta Italia con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali

Per l’elenco di tutti i Centri Giardinaggio aderenti all’iniziativa Garden Festival d’Autunno 2020 consultare il sito www.aicg.it (in continuo aggiornamento).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Promozioni, potrebbe interessarti

  • Garden Festival d’Autunno

    • Gratis
    • dal 19 settembre al 18 ottobre 2020
    • Floricoltura Marcon (Pojana Maggiore) - Vivai Dalle Rive (Zugliano) - Garden Vicenza Verde

I più visti

  • Ogni giorno tutti i mercati in città e in provincia di Vicenza

    • Gratis
    • dal 20 settembre 2019 al 20 settembre 2021
    • piazze
  • Suoni tra le Malghe 2020: tutti i concerti in programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 18 ottobre 2020
    • Malghe dell'Altopiano di Asiago
  • Un tetto di ombrelli tricolore in corso Fogazzaro e tanti eventi ogni fine settimana in Centro a Vicenza

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 24 dicembre 2020
    • Centro storico
  • Festa dell'arna e del germano reale a Camisano

    • Gratis
    • dal 25 al 28 settembre 2020
    • Contrà Pieve
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VicenzaToday è in caricamento