rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cultura

"Vicenza Jazz 2016" verso il sold out i concerti al Comunale e all'Olimpico

Sono in programma 150 eventi per il "Vicenza Jazz 2016" dal 6 al 14 maggio tra concerti e live nei teatri, locali, piazze e palazzi storici vicentini: 3 concerti sono quasi tutti esauriti e si prevede il sold out anche per altri spettacoli di artisti internazionali

L'edizione 2016 del Festival "New Conversations-Vicenza Jazz" continua ad aggiungere contenuti al suo già vasto programma. Il traguardo annunciato (oltre cento concerti concentrati in nove giorni dal 6 al 14 maggio) sembra sarà ampiamente sorpassato. Tra live nei teatri, al Bar Borsa Jazz Café Trivellato, nelle piazze e strade del centro, all'università, nei palazzi storici, in numerosi locali, si sfioreranno probabilmente i 150 eventi.


Tra le novità della programmazione si segnala la proiezione del film "Ascensore per il patibolo" in una nuova edizione restaurata da Gaumont, che  si potrà vedere mercoledì 11 maggio al Cinema Araceli alle 18.30. La fama di questo capolavoro firmato da Louis Malle nel 1958 deve molto anche alle musiche di Miles Davis.

L'apertura del festival jazz ad altre forme artistiche si ritrova anche in "Cantami Orfeo", proposto dal Teatro del Lemming presso lo spazio AB23. Con la presenza di Massimo Munaro (pianoforte e voce, oltre che regista) e Chiara Elisa Rossini (voce recitante), lo spettacolo andrà in scena il 13, 14 e 15 maggio con due rappresentazioni per sera (ore 22 e 23). Dato il limitato numero di posti disponibili, la prenotazione è obbligatoria al numero telefonico 327/3952110.

Il calendario delle decine di concerti, che si terranno nei club e locali cittadini e che animeranno le giornate e serate di Vicenza Jazz 2016, verrà presto rivelato nel dettaglio e sarà visibile sul sito internet del festival www.vicenzajazz.org. Intanto va segnata in agenda la jam session finale con il chitarrista Joe Clemente & friends, che si terrà sabato 14 maggio al Bar Borsa Jazz Café Trivellato alle 23.30 (dopo il concerto di Alessandro Presti): un festoso modo salutare il festival che si conclude.

La nuova edizione del festival jazz vicentino, sotto il titolo "Di nuovo in viaggio verso la libertà", esplorerà coi suoi concerti principali il legame tra jazz e libertà, civile e artistica per un programma unico. Un legame molto particolare per questa musica, da sempre portatrice di forti messaggi sociali, a partire da quelli connessi all'emancipazione afro-americana.

A rimarcare l'attrattiva del cast artistico selezionato dal direttore Riccardo Brazzale, giungono i primi responsi dalle prevendite
Il concerto, che affianca Paolo Fresu e Ralph Towner in duo (10 maggio al Teatro Olimpico), è andato tutto esaurito nel giro di pochi giorni dall'apertura della biglietteria. Lo stesso risultato è stato quasi raggiunto per un altro evento al Teatro Olimpico, la serata finale del 16 maggio con il quartetto di Enrico Rava e il piano solo di Frederic Rzewski, per la quale rimangono ancora pochi posti disponibili. L'altro concerto in procinto di raggiungere il sold out è quello con Giancarlo Schiaffini, che si terrà il 12 maggio al Teatro Comunale (con la particolarità che il pubblico siederà sul palcoscenico della sala grande assieme ai musicisti).

Cospicua la richiesta di biglietti per una star come il pianista Brad Mehldau, per il cui concerto la notevole capienza della sala grande del Teatro Comunale garantisce ancora delle disponibilità (13 maggio). Sono comunque vivaci anche le richieste per gli altri big del cartellone: il quartetto di Joe Lovano (6 maggio all'Olimpico), il duo di Franco Ambrosetti e Dado Moroni in serata assieme al Tinissima Quartet di Francesco Bearzatti (8 maggio all'Olimpico), il Power Trio con David Murray, Geri Allen e Terri Lyne Carrington (9 maggio al Comunale) e la band di Billy Hart con Ethan Iverson, Mark Turner e Ben Street (11 maggio al Comunale).


Dato il rapido evolversi delle prevendite, si consiglia a chi fosse interessato ad assistere ai concerti di Vicenza Jazz 2016 di non aspettare l'ultimo momento per rivolgersi alla biglietteria. Il Festival "New Conversations-Vicenza Jazz 2016" è organizzato dal Comune di Vicenza, Assessorato alla Crescita, e dalla Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza, in coproduzione con Trivellato Mercedes Benz e in collaborazione con il Bar Borsa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vicenza Jazz 2016" verso il sold out i concerti al Comunale e all'Olimpico

VicenzaToday è in caricamento