Michele Faggion: il cantautore vicentino è in finale al concorso Vota le voci con il brano "Questa città"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Il giovane cantautore e musicista vicentino MICHELE FAGGION (classe 1994) si è qualificato per la finale del concorso veneto a tappe VOTA LE VOCI, che si terrà mercoledì 16 agosto nella piazza di Albignasego (PD).

FAGGION è uno dei cinque artisti selezionati per la categoria “Inediti” e si esibirà con il brano “QUESTA CITTÀ”, già disponibile su iTunes, Spotify, tutti gli altri store digitali e piattaforme streaming. Il singolo è attualmente in rotazione radiofonica.

“QUESTA CITTÀ” è un brano d’autore che racconta di una storia sentimentale ormai conclusa, ma che continua a riecheggiare per le strade di una città. Anche se non viene specificato di quale si tratti è proprio quest’ultima la vera protagonista del brano, in quanto testimone silenziosa della relazione tra i due innamorati e loro luogo condiviso nei ricordi. Il brano, di genere pop-rock, vede il proprio crescendo in un ritornello il cui pathos è esaltato da un arrangiamento d’archi. «Il singolo – spiega Michele Faggion – racconta di un rapporto ormai finito. La città fa da sfondo ed è testimone della nascita e crescita della relazione, oltre che della sua conclusione. Le strade e i vicoli riportano alla mente i ricordi più importanti della storia d’amore e riaffiora anche la speranza di ricucire il rapporto con la persona amata».

Il videoclip di “Questa città” è disponibile al seguente link YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=SDrGGyk_X3U

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento