rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Eventi

Cosa fare a Vicenza e provincia nel lungo weekend dell'Epifania

Ci sono i mercatini, i falò, come da tradizione, ma sono tanti e per tutti i gusti gli eventi in programma dal 6 al 8 gennaio

Nel weekend della Befana sono in programma numerose manifestazioni interessanti nel vicentino. Ci aspetta un ricchissimo fine settimana dal 6 al 8 gennaio 2023. Di seguito vediamo quali sono gli appuntamenti da non perdere. Se il tempo è incerto, niente paura, sono tantissime le inizative al coperto.

Molti gli eventi, impossibile segnalarli tutti, abbiamo selezionato quelli di maggior rilievo, qui invece troverete il programma completo.

Mercatini e manifestazioni

Mercatino della Befana a Bassano

Presepe Vivente più grande del Veneto nelle antiche Grotte di Villaga con 250 figuranti in costume

Roana: le iniziative nel weekend della Befana

Solo venerdì 6 gennaio 

Gara di curling con pignatte piene di minestrone a Marostica

Brusa la vecia a Ponte di Barbarano e fuochi artificiali

Se bruxa la stria a Villaverla

Nuovo mercato dell'Epifania in Viale Roma a Vicenza

Arriva la Befana a Breganze: mercatino, canti tradizionali, cioccolata e vin brulè

Solo sabato 7 gennaio

Vitaliano Trevisan: ad un anno di distanza dalla morte un gruppo di compagni di vita, amici, collaboratori, conoscenti e lettori ha pensato di ricordarlo.

Arriva il gospel al Teatro Comunale di Vicenza   

Camminate 

Il Sentiero dei Presepi: un magico percorso fra sentieri, contrà, fontane a Campodalbero. Tutte le domeniche di dicembre in contrà Bauci ci sarà un caratteristico mercatino di Natale, tante cose belle fatte tutte rigorosamente a mano.

Ciaspolata in Altopiano, quando le malghe dormono

Ciaspolata al chiaro di Luna con cena al Baito Erio

Passeggiata con gli alpaca tra i presepi di Maddalene

In città

Epifania a Vicenza: mercatino, visite guidate, esibizioni di campane copte

Mostre

I creatori dell’Egitto eterno. Scribi, artigiani e operai al servizio del faraone, in Basilica Palladiana: la mostra riunisce più di centottanta oggetti, di cui circa 160 provenienti dal Museo Egizio e 20 dal Louvre di Parigi: capolavori della statuaria, sarcofagi decorati, rotoli di papiro, bassorilievi, stele dipinte, anfore e amuleti. Chiusa il 25 dicembre.

"Io, Canova. Genio europeo", la straordinaria mostra a Bassano. Oltre 140 opere per raccontare non solo il geniale artista, ma anche l'uomo, l'intellettuale, il diplomatico difensore delle arti, capace di tener testa ai potenti del mondo in un'epoca cruciale.

Pigafetta alle Gallerie d’Italia: ‘Non si farà mai più tal viaggio’, in mostra Palazzo Leoni Montanari a Vicenza il manoscritto di Pigafetta sulla prima navigazione attorno al mondo.

I Bassano: storia di una famiglia di pittori, una mostra e un racconto di Melania Mazzucco. La loro epopea ebbe inizio con la discesa, correva l’anno 1464, a Bassano del Grappa di Jacopo di Berto, conciatore di Gallio, nell’Altopiano di Asiago. Giunto sulle rive del Brenta, Jacopo trovò dimora in Contra’ del Ponte da cui deriverà il cognome futuro della celebre famiglia di pittori.

Le carte di Mario Rigoni Stern in mostra al Museo Le Carceri di Asiago.

'Gioielli e amuleti, la bellezza nell'antico Egitto' al Museo del Gioiello di Vicenza

Se volete pubblicare un evento su Vicenza Today è facilissimo, basta cliccare qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Vicenza e provincia nel lungo weekend dell'Epifania

VicenzaToday è in caricamento