rotate-mobile
Eventi

Cosa fare a Vicenza e provincia questo weekend

Sono tanti gli eventi in programma il primo fine settimana di dicembre, aggiungiamo alcuni locali da scoprire per chi desidera nuove esperienze gustative

Un ricchissimo fine settimana dal 2 al 4 dicembre 2022, sono in programma numerose manifestazioni interessanti nel vicentino, di seguito vediamo quali sono gli appuntamenti da non perdere. Se il tempo è incerto, niente paura, sono tantissime le inizative al coperto.

Molti gli eventi, impossibile segnalarli tutti, abbiamo selezionato quelli di maggior rilievo, qui invece troverete il programma completo.

Sagre

Sagra di San Nicola a Creazzo: piatti tipici del territorio proposti dallo stand gastronomico nel grande tendone riscaldato. Oltre a questo sono organizzate cene a tema e non manca l'intrattenimento con musica e giochi.

Natale: mercatini e manifestazioni

Natale a Vicenza: venerdì accensione dell'albero, nelle vie principali del centro storico ci sono gli chalet in legno del Mercatino di Natale, visite guidate, musica, animazione per i bambini, pista di pattinaggio.

Giardini di Natale ad Asiago: con le casette di legno, le luci, le decorazioni, i sapori e qualche fiocco di neve, il mercatino natalizio di Asiago ogni anno porta con sè la magia e l'atmosfera che lo rendono unico. Troverete idee regalo originali ed artigianali, addobbi raffinati per la casa o per l'albero di Natale, prodotti naturali e filati biologici. E mentre i bambini si staranno divertendo con la giostra dei cavalli e gli spettacoli di intrattenimento, voi potete rifocillarvi con un buon panino o un piatto di polenta e formaggio, sorseggiando un bicchiere di vin brulè o di cioccolata calda e, per concludere in dolcezza, gustando una fetta di strudel.

Mercatini di Natale a Bassano del Grappa con le tipiche casette dove si potranno acquistare le migliori specialità enogastronomiche, oggetti di artigianato e un'ampia selezione di idee regalo. Il centro storico è illuminato da grandi stelle, ci sono meravigliosi abeti addobbati, incantevoli decorazioni, il presepe dei Remondini, la facciata della chiesa di San Giovanni, le vetrine e gli spazi esterni a tema natalizio. Per i più piccoli tornano il Sentiero incantato di Babbo Natale al Castello degli Ezzelini e il Trenino Lillipuziano.

Natale di Fiaba a Thiene: i personaggi delle Fiabe e delle Storie, il Paese di Babbo Natale, il mondo di Winnie the Pooh, di Heidi, Biancaneve con le frittelle delle dolci gnome, le storie raccontate dal Trovatore Cantastorie. A fare da cornice a questo magico mondo ci saranno anche le Rotonde poste lungo le vie di accesso alla Città, addobbate con nuove e originali creazioni per comunicare la magia di questa festa a chi arriva in centro.

Mercatino di Natale ad Arcugnano, la piazza si accende di luci e ospita numerose bancarelle natalizie. Non mancheranno i momenti di divertimento con la classica giostra cavalli, laboratori per bambini, musica, danza e l'inmancabile angolo con gli animali.

Il Villaggio di Natale a Lonigo: in Piazza Garibaldi tradizioni, solidarietà, cultura, musica, laboratori, mercatini e spettacoli. 

Il Regno del Natale a Villa Stecchini: in questo periodo diventa magnifica, un’ambientazione unica, un affascinante Villaggio dove incontrare elfi, fatine e renne, dove degustare ottimi dolcetti, cioccolata calda, caldarroste e scaldarsi con i bracieri nel parco.

Il Villaggio del Natale al Garden Dalle Rive: gli addobbi natalizi, Babbo Natale, la casetta delle frittelle, i simpatici animali e il mercatino. 

Mostre e Spettacoli 

Parsons Dance al Teatro Comunale: la compagnia americana, tanto amata in tutto il mondo per la sua danza atletica, vitale e gioiosa, per i ritmi vibranti e le coreografie coinvolgenti e colorate, in uno show di altissimo livello.

"Io, Canova. Genio europeo", la straordinaria mostra a Bassano. Oltre 140 opere per raccontare non solo il geniale artista, ma anche l'uomo, l'intellettuale, il diplomatico difensore delle arti, capace di tener testa ai potenti del mondo in un'epoca cruciale.

Gallerie d’Italia: ‘Non si farà mai più tal viaggio’, in mostra Palazzo Leoni Montanari a Vicenza il manoscritto di Pigafetta sulla prima navigazione attorno al mondo.

I Bassano: storia di una famiglia di pittori, una mostra e un racconto di Melania Mazzucco. La loro epopea ebbe inizio con la discesa, correva l’anno 1464, a Bassano del Grappa di Jacopo di Berto, conciatore di Gallio, nell’Altopiano di Asiago. Giunto sulle rive del Brenta, Jacopo trovò dimora in Contra’ del Ponte da cui deriverà il cognome futuro della celebre famiglia di pittori.

Mostra "Acqua, Terra, Fuoco. Architettura industriale nel Veneto del Rinascimento" al museo Palladio: grazie a prestiti italiani e internazionali, sono esposti dipinti di Tiziano, Francesco Bassano e Bellotto, disegni rinascimentali, preziosi modelli antichi di meccanismi brevettati, libri rari, oggetti d’uso prodotti dalle imprese venete rinascimentali, come il rarissimo corsetto maschile in cuoio e seta di fine Cinquecento, noto come ‘cuoietto’, e ugualmente oggetti d’arte come preziose croci liturgiche con l’argento delle miniere di Schio e spade forgiate a Belluno. 

Palafitte e Piroghe del Lago di Fimon: la mostra si sviluppa da nuovi studi sui frammenti di legno recuperati nel Novecento e da recenti indagini archeologiche condotte con le più moderne metodologie che hanno consentito di gettare nuova luce sulla vita degli uomini e delle donne che abitavano attorno al lago di Fimon da 7000 a 3000 anni fa. 

Augusto Murer alla Stamperia d’arte Busato Le opere del pittore e scultore di Falcade che tanto, ha prodotto e creato nella stamperia vicentina,

“Sopra la panca”, a Marano: spettacolo di parole e musica “In bosco”, Daniele Zovi ed Erica Boschiero. L'ingresso è libero. Il bosco ci svela ancora una volta che clima, paesaggio, animali, piante e uomo sono interconnessi. Zovi, guardia forestale e scrittore, indaga coi suoi passi e le sue parole. Erica Boschiero, cantautrice, fa respirare il bosco con la sua musica. 

Abba Show, la prima tribute band italiana a Valdagno: la magica storia della musica della nota band svedese, raccontata attraverso le loro canzoni.

In città

Alla birreria Lucky Tap in concerto Simon Joiner, un grande musicista, uno di quei protagonisti della canzone d’autore che ha mancato l’appuntamento con la notorietà per restare fedele a quell’intensità poetica che lo ha designato, al pari di altri nobili outsider, come uno dei più degni eredi della tradizione di Woody Guthrie, Bob Dylan, Townes Van Zandt e Leonard Cohen.

Mondomotori: test drive e convegni, l´universo delle due e delle quattro ruote torna in scena al quartiere fieristico di Vicenza per gli appassionati e i professionisti aree espositive ed eventi esperienziali.

Il tenace soldatino di piombo al Teatro Astra: una stanza, molti giocattoli, una finestra, la pioggia, le luci soffuse di un interno intimo e caldo, per raccontare la storia del soldatino di piombo e della sua ballerina.

E' arrivato in città il Trenino: percorrerà le vie del centro storico di Vicenza e raggiungerà i principali monumenti. Inoltre è stata installata anche la giostra cavalli “Antico carosello” in largo Zileri.    

Pista di pattinaggio in Campo Marzo posizionata nell’esedra, accanto sarà installata una giostra per bambini.

Al Centro Commerciale Palladio arriva il Black Cashback, un’occasione davvero unica per fare shopping e risparmiare allo stesso tempo. 

Black & White Portraits: mostra fotografica di Luca Pellizzaro da Bamburger.

Cibo e vino

Tanti locali da scoprire, alcune idee per chi desidera fare delle esperienze gustative.

Migliori pasticcerie di Vicenza e del Veneto premiate dal Gambero Rosso

Migliori Osterie d'Italia, le premiate a Vicenza e in Veneto

Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori nel vicentino

La pizza napoletana più buona: le top assolutamente da provare a Vicenza e provincia

Camminate e visite guidate

Cispolata Altopiano dei Fiorentini: a circa 1450m si infileranno le ciaspole e si inizia l'itinerario ad anello che andrà a “sfruttare” due vallate dell’altopiano dei Fiorentini, il tutto al di fuori di tracce battute. Neve fresca e abeti carichi di neve in un ambiente quasi fiabesco.

Visita guidata a Bassano: una passeggiata nel centro storico tra le sue principali strutture medievali: la torre civica, il camminamento degli Ezzelini e Porta Dieda. Un'ottima occasione per scoprire un momento storico di grande importanza per la città del Grappa. Non mancheranno segreti e qualche curiosità sui personaggi che l'hanno popolata.

Se volete pubblicare un evento su Vicenza Today è facilissimo, basta cliccare qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare a Vicenza e provincia questo weekend

VicenzaToday è in caricamento