rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Economia

Vini docg, a Gambellara un francobollo dedicato al Recioto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso oggi, lunedì 11 aprile 2016, dei francobolli ordinari appartenenti alla serie tematica "le Eccellenze del sistema produttivo ed economico" dedicati alle eccellenze enogastronomiche italiane: tredici francobolli dedicati al Vino DOCG e due francobolli dedicati a Vinitaly, del valore di € 0,95 per ciascun esemplare. Tra i tredici francobolli dedicati al vino DOCG, inseriti in un foglio, è presente anche una vignetta dedicata al Recioto di Gambellara. Tutti i francobolli sono stampati dall'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. Le vignette, accomunate dalla medesima impostazione grafica, raffigurano un vigneto e un grappolo d'uva tipici dei vini DOCG a cui ognuno dei tredici francobolli è dedicato.

"Questi francobolli sono dedicati ad una delle 'punte di diamante' del made in Italy, che contribuisce in maniera determinante al saldo della bilancia commerciale e che continua a crescere anche in un periodo difficile per l'economia mondiale. I nuovi francobolli dedicati ad alcuni tra i più celebri vini DOCG italiani e ai cinquant'anni di Vinitaly sono l'omaggio della filatelia ad un settore che ha saputo mantenere la sua leadership nel mondo mettendo insieme cultura, tradizione e imprenditorialità." Con queste parole la presidente di Poste Italiane Luisa Todini ha presentato oggi a Verona, nel corso di Vinitaly, i quindici nuovi francobolli da 0,95 Euro, inseriti nella serie tematica "Le eccellenze del sistema produttivo ed economico".

Gli uffici postali hanno utilizzato, il giorno di emissione, il rispettivo annullo speciale realizzato da Filatelia di Poste Italiane e precisamente: lo sportello filatelico dell'Ufficio di Verona Centro per i due francobolli dedicati al Vinitaly; per i francobolli dedicati ai Vini DOCG gli Sportelli Filatelici degli Uffici Postali di Asti Dante, Ancona Città, Alba (CN) e Montebelluna (TV); gli Uffici Postali di Acqui Terme (AL), Carmignano (PO), Conegliano (TV), Caluso (TO), Arcidosso (GR), Gambellara (VI), Canale (CN), Soave (VR) e Suvereto (LI).

I francobolli ed i prodotti filatelici correlati possono essere acquistati negli Uffici Postali abilitati, gli "Spazio Filatelia" di Roma, Milano, Venezia, Napoli, Trieste, Torino, Genova e sul sito www.poste.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini docg, a Gambellara un francobollo dedicato al Recioto

VicenzaToday è in caricamento