menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce il master in parchi divertimento con "stage" a Coney Island

Si chiama Ingegneria della manutenzione dei parchi divertimento, unico nel panorama internazionale. Lo organizza un'azienda che produce giostre a livello mondiale, la Zamperla di Altavilla, Vicenza

Il lavoro non è un divertimento per nessuno ma i futuri "ingegneri della manutenzione dei parchi divertimento" non potranno certo lamentarsi del loro "ufficio". La nuova figura professionale nasce a Vicenza grazie al primo corso al mondo di formazione del genere per il settore amusement. Si terrà dal 7 al 19 ottobre al Cuoa di Altavilla Vicentina ed è organizzato dalla Zamperla, azienda tra i leader mondiali del settore. 

La proposta è diretta a personale di manutenzione in fase formativa o già con maturata esperienza, e responsabili di manutenzione. Il programma è stato inizialmente promosso presso i clienti internazionali dell’azienda come una sorta di completamento del servizio. 

LEZIONI IN INGLESE: REQUISITI E ISCRIZIONI - Il corso sarà tenuto in lingua inglese ed è aperto a un massimo di 15 partecipanti. Non sono richiesti titoli di studio specifici, anche se è preferibile un diploma o una laurea in discipline inerenti alla manutenzione. Le candidature pervenute alla Zamperla saranno vagliate da una apposita commissione e la selezione avverrà tramite analisi dei curriculum. Attenta alle esigenze formative e occupazionali del territorio, Zamperla mette a disposizione quattro posti a frequenza gratuita al corso per giovani neodiplomati con buona conoscenza della lingua inglese e formazione tecnica meccanico-elettrica: non è escluso che in un secondo momento a questi giovani, se validi e disposti a viaggiare, l’azienda possa proporre l’inserimento nella propria squadra di tecnici manutentori.

FREQUENZA E COSTI - La durata è di due settimane: le lezioni si svolgeranno a partire dal mese di ottobre (dal lunedì al venerdì ore 9-13 e 14-18, sabato ore 9-13). È prevista una terza settimana facoltativa di applicazioni in campo presso il parco realizzato dall’azienda vicentina a Coney Island, a New York. La quota di partecipazione è di 1.200 euro (vitto, alloggio, trasferimenti e la terza settimana a Coney Island non inclusi). Docente del corso sarà Francesco Maria Cominoli, laurea in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano.


IL PROGRAMMA - Il corso approfondirà i temi legati all’esecuzione ottimale della manutenzione nell’ambito dei parchi di divertimento, privilegiando le forme più evolute di manutenzione programmatica. I contenuti della formazione, pur senza escludere gli aspetti di teoria e cultura della manutenzione, saranno operativi e direttamente applicabili dai partecipanti al termine del corso. Si analizzeranno, tra l’altro, i metodi pratici di analisi dei guasti, la formazione di trainer interni al parco per il coordinamento dell’attività di analisi dei guasti, la realizzazione di Piani di manutenzione programmata strettamente derivanti dalla realtà analizzata, l’individuazione delle priorità tecniche ed economiche per eseguire modifiche e migliorie e valutarne il ritorno economico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid-19, contagiata una operatrice sanitaria già vaccinata

social

La Barricata sul Costo è in vendita

Attualità

La montagna frana: addio alla guglia Corno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento