Viacqua, intervento in notturna al serbatoio: possibili cali di pressione

In programma dalle 23.30 di giovedì. Possibili disagi a Creazzo, Sovizzo, Altavilla, Gambugliano e Monteviale

Viacqua rimette a nuovo il serbatoio dell’acquedotto di Monte Crocetta a Vicenza. L’importante struttura sarà sottoposta nelle prossime settimane a un significativo intervento di ammodernamento e manutenzione generale. Per ridurre il più possibile gli eventuali disagi che i lavori potrebbero comportare sul servizio, nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 settembre i tecnici di Viacqua realizzeranno un intervento propedeutico che, grazie all’installazione di un’apposita valvola, potrà garantire una parziale continuità della fornitura d’acqua durante le prossime attività di cantiere. I lavori prenderanno il via alle 23.30 di giovedì per concludersi attorno alle 03.30 di venerdì mattina: in queste ore saranno possibili cali di pressione e momentanee carenze d’acqua nei Comuni di Creazzo, Sovizzo, Altavilla, Gambugliano e Monteviale.

Abbiamo programmato questi lavori di notte proprio per limitare il più possibile i disagi nel servizio – sottolinea il presidente di Viacqua Angelo Guzzo -. Questo intervento è infatti propedeutico al progetto di ristrutturazione generale del serbatoio di Monte Crocetta: a fine settembre sistemeremo infatti le vasche di accumulo in modo da rendere ancora più efficiente l’impianto e assicurare agli utenti un’acqua sempre di qualità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori di giovedì hanno quindi l’obiettivo di permettere la continuità, almeno parziale, del servizio durante il cantiere. Per questo verranno installati una valvola, che consentirà di alimentare la rete dei Comuni anche da altre fonti, e un contatore per monitorare l’erogazione. Realizzato negli anni Settanta, il serbatoio di Monte Crocetta è uno dei nodi strategici del sistema dell’acquedotto della provincia: la struttura è dotata di due vasche interrate del volume di circa 4.000 metri cubi ciascuna e serve i Comuni di Creazzo, Sovizzo, Altavilla, Gambugliano, Monteviale e parte di Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 2 giugno cade l'obbligo di mascherina all'aperto

  • Perde il controllo della moto e si schianta contro un muro: muore 22enne

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento