Economia

Trasporto pubblico, lunedì sciopero di 4 ore

I lavoratori e le lavoratrici sciopereranno per il rinnovo del CCNL scaduto ormai dal 31 dicembre 2017

Le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Ugl-Fna hanno proclamato per domani, lunedi? 8 febbraio 2021, uno sciopero nazionale di 4 ore degli autoferrotranvieri per il rinnovo del contratto collettivo settoriale scaduto il 31 dicembre 2017. In provincia di Vicenza le lavoratrici e i lavoratori del Trasporto Pubblico Locale si asterranno dal lavoro dalle ore 17 alle 21.

Lo sciopero, spiegano i sindacati in una nota,  e? dovuto al rifiuto delle organizzazioni datoriali Asstra, Anav ed Agens, di negoziare il rinnovo del contratto collettivo settoriale scaduto da 3 anni, dichiarando che il quadro economico dovuto alla pandemia non consente alle aziende di trattare un nuovo accordo. “Ma COVID-19 non puo? essere utilizzato come scusa per evitare di adeguare i livelli di retribuzione dei lavoratori e garantire le tutele normative” - afferma Filippo Rossi Segretario Generale della Filt Cgil Vicenza.

Nel comunicato sono spiegati i dettagli che porteranno i lavoratori a incrociare le bracci: "I tagli al finanziamento del Trasporto pubblico locale avevano determinato, gia? prima dell’insorgere dell’emergenza sanitaria, il depotenziamento del settore che sta mostrando tutti i suoi limiti nella fase di emergenza attuale. Alla posizione pretestuosa delle associazioni datoriali va inoltre obiettato che il governo centrale ha destinato, nel 2020, al settore e quindi alle aziende considerevoli risorse per la copertura dei mancati introiti da bigliettazione e che, dall’inizio della pandemia c’e? stata una riduzione dei costi. Con la contrazione dei servizi, infatti, i costi gestionali delle aziende si sono ridotti e l’applicazione degli ammortizzatori sociali per i dipendenti interessati ha abbattuto le spese del personale".

"Gli Autoferrotranvieri di Vicenza - avvisano i sindacati -sciopereranno nella consapevolezza del disagio recato all’utenza, in questo particolare momento, ma nella certezza che la protesta per un trasporto pubblico di qualita? rappresenti un valore fondamentale per tutti i cittadini, per tutto il Paese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, lunedì sciopero di 4 ore

VicenzaToday è in caricamento