rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Economia

Coas Tasi, secondo le proiezioni a Vicenza sarà un salasso

Regna ancora il caos totale sulla nuova imposta sui servizi comunali: dal governo la palla potrebbe passare alle singole amministrazioni comunali chiamate a decidere sulle aliquote. E nel Vicentino si prepara la stangata

Rischia di essere un salasso la nuova Tasi, tassa sui “servizi”. A dirlo sono le prime proiezioni che presentano numeri peggiori dell’Imu: chi è proprietario di prima casa, infatti, rischia di pagare di più della precedente tassa e per chi abita nei Comuni, che hanno rendite catastali ancora più basse, più piccoli la cifra rischia di aumentare ancora di più.

TASSE: ALTRE STANGATE NEL 2014


SALASSO COMUNI. Colpa del caos che regna e dell’indecisione del governo che alla fine potrebbe lasciare carta bianca ai Comuni che, sempre a rischio bilanci in rosso, potrebbero applicare l’aliquota massima. Anche perché dallo Stato non dovrebbe arrivare un centesimo alle amministrazioni “costrette” come ribadiscono molti sindaci anche del Vicentino ad applicare le stangate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coas Tasi, secondo le proiezioni a Vicenza sarà un salasso

VicenzaToday è in caricamento