rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia Montecchio Maggiore

Senza stipendio da mesi: vigilantes in sit-in a casa del padrone

Venerdì circa una trentina di dipendenti della Scudo Security si sono riuniti all'esterno della ditta, a Montecchio, per parlare con il titolare, ma hanno trovato chiuso. Nessuno neanche nella sua abitazione a Cornedo

Come avevano annunciato, venerdì azione di protesta dei dipendenti dell'azienda di investigazioni commerciali, la "Scudo Security" di Montecchio Maggiore (Vicenza), che lamentano notevoli ritardi nel pagamento degli stipendi e degli arretrati. L'azienda, che fornisce personale per scorte, antitaccheggio e buttafuori, ha avuto nei momenti migliori sino a diverse decine di dipendenti ma ora sono rimasti solo in pochi a lavorare, ma senza percepire denaro da mesi.

Circa una trentina di loro, dipendenti ed ex, questi ultimi quasi tutti mai licenziati ufficialmente, si sono riuniti all'esterno della ditta per parlare con il titolare, ma hanno trovato chiuso. A questo punto hanno deciso di spostarsi a Cornedo davanti alla casa dello stesso imprenditore, che secondo quanto appurato dagli stessi dipendenti in questi giorni si troverebbe in vacanza in montagna. I manifestanti hanno appeso sulla ringhiera dei cartelli, rimossi dopo l'arrivo sul posto dei carabinieri. Non ci sono stati momenti di tensione e non ci saranno strascichi giudiziari per la protesta. Nei giorni scorsi alcuni dipendenti hanno invece già denunciato il titolare dell'azienda all'Ispettorato del lavoro di Vicenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza stipendio da mesi: vigilantes in sit-in a casa del padrone

VicenzaToday è in caricamento