Sciopero alla Smurfit Kappa: duro botta-risposta tra sindacati e azienda

"Lavoratori trattati come "merce"", il segretario della Cgil di Vicenza Stefano Zanni, interviene a seguito della mobilitazione di lunedì davanti alla sede di Tezze di Arzignano. Pronta la reazione della multinazionale: "Nessuna serrata"

L'estero della Smurfit Kappa di Arzignano

“Questa mattina ho partecipato al presidio dei lavoratori in sciopero per portare la vicinanza della Cgil vicentina ai 4 dipendenti, tutti iscritti alla Slc Cgil, che sono stati accompagnati fuori fai cancelli dalla Direzione aziendale in vista del licenziamento, e per esprimere il totale appoggio della Cgil alla lotta organizzata dalla SLC e che ha visto l'adesione di tutti i dipendenti". Queste le parole del segretario generale della Cgil di Vicenza Giampaolo Zanni.

"È inaccettabile e grave che si vogliano licenziare 4 persone e non si cerchi una ricollocazione interna, e gravissimo che a 2 di loro, che peraltro fanno assistenza a famigliari, si offra l'assurda e falsa "alternativa" di trasferirsi a 100 km di distanza - continua - È inutile che nei convegni Confindustria parli dei lavoratori come delle risorse preziose se poi vengono trattati come "merce”, calpestando la loro dignità. Ci opporremmo con tutte le forze a questa ingiustizia!”

Pronta la risposta dell'azienda: "È stato dichiarato l’esubero di 4 posizioni lavorative a seguito di un importante investimento di automazione produttiva finalizzato a migliorare e mantenere competitiva sul mercato l’offerta dell’unità produttiva. Ai lavoratori interessati è stata offerta una posizione lavorativa alternativa negli stabilimenti Smurfit Kappa del Triveneto, unitamente ad un supporto iniziale al trasferimento. A chi non accettasse tale offerta, l’azienda ha offerto un’integrazione agli strumenti sociali (Naspi), unita ad attività di supporto alla ricollocazione (servizio di outplacement finanziato dall’azienda). Non è stata dichiarata alcuna “serrata”, al contrario lo stabilimento è rimasto aperto in data odierna, come peraltro confermato a tutti i lavoratori la settimana scorsa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • Schianto nella notte, l'auto si cappotta più volte: muore un 21enne

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Alto Vicentino nella morsa del maltempo: grandine e raffiche di vento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento