rotate-mobile
Economia

Record storico di disoccupazione, la denuncia dei sindacati

Secondo i dati Istat si è superata per la prima volta in Italia tra i giovani la soglia di disoccupazione del 40% sia per gli uomini che per le donne. Allarme delle sigle sindacali anche in Provincia

Secondo i dati Istat ad agosto si è superata per la prima volta in Italia tra i giovani la soglia di disoccupazione del 40%: si tratta, dunque, di un record storico e riguarda sia gli uomini che le donne con un aumento rispettivamente dell’1,7% e dell’1%. Un’emergenza che non resta circoscritta ai solo giovani: infatti, secondo i dati raccolti si è registrato un aumento, anche se di poco, del tasso di disoccupazione nazionale.

DISOCCUPAZIONE: ESUBERI ALLA MCS

DISOCCUPAZIONE E CRISI DI GOVERNO. Dati alla mano anche i sindacati della Provincia hanno denunciato la situazione critica che attesta ancora di più il grave momento di crisi che sta vivendo il nostro Paese e anche la nostra Provincia. Cgil, Cisl e Uil sono unite nel chiedere maggiori sforzi da parte della politica per cercare di uscire dal momento difficile. In particolare secondo la Cisl con la crisi di Governo, aperta ufficialmente in queste ore, in Veneto saranno cancellati nel breve gli effetti del recente accordo tra Parti Sociali e Regione per mettere in pagamento arretrati per oltre 100 milioni di euro di Cig e mobilità in deroga; si perderà l’occasione di sostenere quelle aziende le cui esportazioni hanno cominciato a risalire; e non ci sarà nessuna speranza per i molti Comuni virtuosi di poter spendere le risorse che pure dispongono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record storico di disoccupazione, la denuncia dei sindacati

VicenzaToday è in caricamento