"Pronto a reclutare agenti di commercio colpiti dall'emergenza"

E' la scommessa di un imprenditore lanciata da Fabrizio Zanetti: “L'e-commerce è sotto pressione, anche i negozi di vicinato possono giocare un ruolo da protagonisti”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

In uno scenario di crisi per i negozi di prossimità, oggi soggetti a un momento di forte pressione o a chiusura totale, c'è chi guarda al futuro prossimo e decide di puntare sulla figura dell'agente di commercio.

Fabrizio Zanetti, un passato da agente di commercio e oggi titolare di Verdevero (azienda della provincia di Vicenza specializzata nella produzione e vendita di detersivi naturali), risponde all'appello lanciato alcuni giorni fa da Maurizio Grifoni, coordinatore nazionale Enasarco del futuro, che in una lettera al Governo aveva espresso tutta la sua "preoccupazione perché, allo stato attuale, 230mila agenti di commercio sono senza supporto e con essi le loro famiglie, ovvero quasi un milione di persone".

Zanetti apre le porte e chiama a raccolta gli agenti di commercio che in questo periodo hanno dovuto interrompere forzatamente la loro attività. Le candidature saranno raccolte attraverso la pagina web https://www.verdevero.it/detersivi-verdevero-negozi. Gli aspiranti collaboratori non dovranno far altro che compilare un semplice questionario.

"Mai come in questo momento - afferma l'imprenditore - si parla di cura della persona, di rispetto dell'ambiente e di problemi di salute legati ai detersivi chimici. La quarantena sta stimolando molte persone a cambiare abitudini di vita molto rapidamente e nei prossimi anni una forte sensibilità ambientale guiderà gran parte delle scelte.

Farmacie, parafarmacie, negozio bio e piccoli supermercati biologici sono alle prese con consumatori sempre più attenti. Il canale e-commerce, in questo momento subissato di richieste, è sotto forte pressione". La scelta di Zanetti, dunque, è quella di farsi aiutare e supportare dai negozi di vicinato e di prossimità, nel rispetto di quelle che sono le normative in vigore e avvalendosi del supporto delle nuove tecnologie.

Ed è in quest'ottica che va a rivestire un ruolo primario la figura dell'agente di commercio, che può tornare a mettersi in gioco anche in un quadro di ridotta mobilità. Per avere maggiori dettagli sull'iniziativa si rimanda al sito web ufficiale di Verdevero.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento