rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Economia

Popolare di Vicenza, Unicredit garantisce un altro mese e risposta alla Consob

Giovedì si è tenuto il consiglio di amministrazione dell'istituto berico e, dopo la conferma della proroga da parte di Unicredit sull'operazione di rafforzamento patrimoniale fino a 1 miliardo e mezzo di euro, ha preso atto delle richieste della Consob e provvederà ad ulteriori presidi in tutela degli azionisti

Nel giorno del consiglio di amministrazione della Banca Popolare di Vicenza, è stato reso noto che Unicredit ha esteso la garanzia sull'aumento di capitale da complessivi 1,75 miliardi al 10 maggio dalla precedente scadenza del 30 aprile. 

"In relazione all'operazione di rafforzamento patrimoniale, Banca Popolare di Vicenza comunica di aver convenuto con UniCredit la proroga dell'impegno relativo alla garanzia dell'operazione - recita la nota  - La nuova scadenza di detto impegno è stata fissata al 10 maggio 2016". UniCredit è unico garante dell'operazione di aumento di capitale, legata alla quotazione in borsa, fino ad un ammonare 1,5 miliardi.

Inoltre, il cda, riunitosi anche su richiesta della Consob, "ha preso atto della richiesta dell'Autorità di Vigilanza di assicurare adeguati presidi nelle attività di collocamento dell’aumento di capitale della Banca nell’ambito dell’operazione di IPO, con particolare riguardo alle modalità di valutazione dell’adeguatezza o dell’appropriatezza delle operazioni di sottoscrizione delle azioni offerte alla clientela; presidi sulle operazioni volti ad evitare l’abbinamento tra la sottoscrizione di azioni e l’erogazione di finanziamenti; rafforzamento delle modalità informative per l’operazione di aumento di capitale" riferisce un comunicato della BPVi. 

"A tale proposito, il Consiglio di Amministrazione, richiamando le numerose iniziative di miglioramento poste in essere negli scorsi mesi e tenuto conto delle osservazioni del Collegio Sindacale, ha pertanto deliberato di adottare, per tutte le banche del Gruppo, ulteriori misure volte al rafforzamento dei presidi già in essere".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popolare di Vicenza, Unicredit garantisce un altro mese e risposta alla Consob

VicenzaToday è in caricamento