rotate-mobile
Economia

Popolare di Vicenza, indagato anche presidente Confindustria Zuccato

Proseguono le indagini sul caso BPV. La procura ha indagato anche altri due esponenti del Consiglio di amministrazione, Roberto Zuccato e Franco Miranda, e un funzionario, Massimiliano Pellegrini

Ci sono altri tre nell'inchiesta sul caso della Banca Popolare di Vicenza: la procura ha indagato altri due esponenti del Consiglio di amministrazione, Roberto Zuccato e Franco Miranda, e un funzionario, Massimiliano Pellegrini. Le ipotesi di reato sono aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza per i due consiglieri, mentre per il funzionario si aggiungerebbe anche il reato di falso in bilancio


Zuccato, presidente di Confindustria Veneto, si difende: "Ignoro i motivi del mio coinvolgimento, ma sono certo di poter dimostrare la mia completa estraneità avendo sempre ricoperto il mio ruolo con correttezza e trasparenza e sono a disposizione della Procura per chiarire la mia posizione". Miranda era presidente di Confartigianato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Popolare di Vicenza, indagato anche presidente Confindustria Zuccato

VicenzaToday è in caricamento