menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In viaggio per l'estate: la situazione sull'A4 e sull'A31

La società ha già programmato un rafforzamento sia degli equipaggi degli Ausiliari della Viabilità, preposti alla gestione della circolazione stradale, sia del personale di esazione, al fine di garantire la maggiore fluidità in fase di pagamento del pedaggio soprattutto in favore dei turisti stranieri

“Anche per l’estate 2018 – afferma il Direttore Generale di A4 Brescia-Padova Bruno Chiari - A4 Holding e la concessionaria A4 Brescia-Padova hanno predisposto e perfezionato ulteriormente il piano di interventi per garantire al meglio la funzionalità delle proprie infrastrutture, la fluidità della circolazione e soprattutto la sicurezza per tutti i viaggiatori. Le arterie in nostra concessione sono prevalentemente utilizzate per il transito commerciale e subiscono quindi un decremento significativo del livello di traffico - soprattutto pesante - nel mese di agosto, quando la maggior parte delle aziende chiudono per ferie.

È però vero che soprattutto nei fine settimana estivi si registrano da sempre elevate punte di traffico in uscita ai caselli interessati dal flusso turistico diretto sia al Lago di Garda e ai parchi di divertimento che all’Altopiano di Asiago e di Folgaria. Anche per questo la società ha già programmato un rafforzamento sia degli equipaggi degli Ausiliari della Viabilità, preposti alla gestione della circolazione stradale, sia del personale di esazione, al fine di garantire la maggiore fluidità in fase di pagamento del pedaggio soprattutto in favore dei turisti stranieri. La sinergia e i progetti comuni sviluppati in questi mesi fra A4, Cav e Autovie sono certamente uno strumento in più per permetterci di affrontare un periodo complesso come quello estivo nel modo migliore, più sicuro e più efficiente per i viaggiatori”.

I DATI ATTUALI DI TRAFFICO SU A4 E A31

I 235 km della A4 Brescia – Padova e della A31 Valdastico, le tratte autostradali di competenza di A4 Holding, hanno registrato un traffico complessivo nel primo quadrimestre del 2018 di circa 35,5 milioni di veicoli effettivi* (dato questo che misura il numero di tutti i mezzi entrati, usciti o transitati in autostrada, a prescindere dal quantitativo di chilometri percorsi), di cui 33,4 milioni sulla A4 Brescia- Padova e circa 9 milioni sulla intera tratta della A31. La percentuale di crescita rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è stata del 2,38%, incrementata in particolare dall’aumento del transito dei mezzi pesanti, che da gennaio ad aprile 2018 sono stati più di 8 milioni in totale su entrambe le tratte. Per il mese di maggio sono attesi ulteriori dati in aumento del 2,5% - rispetto al pari rilevamento del 2017 - sull’intera tratta e in particolare del 4% sulla A31 Valdastico, che registra un costante aumento dei transiti.

CANTIERI, INTERVENTI E PROCEDURE OPERATIVE

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Vicenza usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento