rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Economia

In manovra contributi ad hoc per le Ipab, stanziati 5 milioni

La proposta arriva dai senatori veneti della Lega Erika Stefani e Paolo Tosato

Alla Camera è stato approvato l’emendamento alla manovra che incrementa di 5 milioni le risorse destinate alle Istituzioni pubbliche di assistenza e beneficienza (IPAB). A comunicarlo la senatrice vicentina della Lega Erika Stefani e il suo collega veronese Paolo Tosato. 

“Si tratta di un contributo ad hoc, destinato alle IPAB che erogano servizi socio-sanitari e socio-assistenziali in regime residenziale e semi-residenziale in favore di anziani, in proporzione all’incremento dei costi sostenuti per l’energia termica ed elettrica nell’anno 2022 rispetto all’anno precedente", spiegano in una nota. 

"La misura riflette la nostra proposta emendativa - in seguito accolta come ordine del giorno al dl Aiuti quater - tesa a includere tra i beneficiari del Fondo a favore degli enti del Terzo settore le IPAB escluse dalle formulazioni iniziali del provvedimento. Grazie a un’interlocuzione proficua con l’esecutivo è stato possibile inserire il testo nella Legge di bilancio”, commenta Erika Stefani. “Siamo soddisfatti che in manovra ci sia attenzione specifica per queste realtà, che in Veneto offrono un importante servizio alle persone anziane e alle loro famiglie”, concludono i senatori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manovra contributi ad hoc per le Ipab, stanziati 5 milioni

VicenzaToday è in caricamento