Impatto ambientale della Tav, 30 giorni di tempo per le osservazioni alle integrazioni di Rfi

Su tale documentazione integrativa è possibile presentare osservazioni scritte, indirizzandole al Ministero dell'ambiente

E' stata pubblicata sul sito del Comune di Vicenza la documentazione integrativa prodotta da Rfi sul progetto preliminare Attraversamento di Vicenza – II lotto funzionale della tratta alta velocità alta capacità ferroviaria Verona – Padova, nell'ambito della procedura di Valutazione di impatto ambientale (Via).

VAI ALLA PAGINA

Su tale documentazione integrativa è possibile presentare osservazioni scritte, indirizzandole al Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Direzione generale per le valutazioni e le autorizzazioni ambientali, via Cristoforo Colombo 44, 00147 Roma.

Le osservazioni vanno presentate entro 30 giorni dalla pubblicazione dell'avviso, avvenuta l'11 luglio 2018. La documentazione si riferisce a integrazioni documentali richieste dalla Commissione tecnica di verifica dell'impatto ambientale VIA/VAS del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e dalla Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Province di Verona, Rovigo e Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • L'Emisfero apre i battenti alle Cattane, Cestaro: «Il nostro primo pensiero è stato ai dipendenti»

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento