menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vicenza, si votano le idee per la città da realizzare con 400mila euro

Questo il budget messo a disposizione dal Comune con il bilancio partecipativo 2017. Trenta i progetti presentati: 25 da associazioni e 5 da privati

Trenta progetti che coinvolgono tutte le circoscrizioni cittadine e un budget a disposizione di 400mila euro. Questi i numeri del bilancio partecipativo del Comune di Vicenza per il 2017. Va specificato che la realizzazione di ogni singolo progetto deve costare da un minimo di 30 mila euro a un massimo di 150 mila euro, per favorire la possibilità di realizzare più interventi sul territorio.

"I 30 progetti presentati sono tutti molto interessanti e particolareggiati – ha commentato l'assessore alla partecipazione Annamaria Cordova -  A tutti i presentatori desidero fare i miei complimenti per le proposte, ma soprattutto per l'importanza che hanno dato alla partecipazione attiva, dimostrando di avere a cuore Vicenza e di voler collaborare per renderla ancora più bella e fruibile per la collettività”.

Le 30 proposte progettuali sono giunte in Comune al termine di un percorso partecipativo che ha visto l'organizzazione di sette assemblee, una per ciascuna circoscrizione, che hanno avuto luogo dal 20 al 24 marzo. Molti i partecipanti, in particolare in rappresentanza di 83 associazioni attive sul territorio. 

Alla scadenza del 15 aprile sono stati presentati 30 progetti, che hanno coinvolto 78 fra gruppi e associazioni di vario tipo. Per il territorio della circoscrizione 1 sono pervenuti 7 progetti, per la circoscrizione 2 è pervenuto un progetto, per la circoscrizione 3 i progetti presentati sono 3, per la circoscrizione 4 sono pervenuti 8 progetti, per la circoscrizione 5 sono arrivati 2 progetti, per la circoscrizione 6 sono stati presentati 5 progetti, per la circoscrizione 7 ne sono pervenuti 2. Inoltre, un progetto riguarda l'intera città, mentre un altro riguarda contemporaneamente parte della circoscrizione 1 e parte della circoscrizione 4. Di questi, 25 sono stati presentati da associazioni del territorio, e 5 da privati.

I temi prevalenti nelle proposte progettuali, che devono prevedere esclusivamente interventi per la riqualificazione degli spazi pubblici della città, riguardano le aree verdi ludico/ricreative (10), la riqualificazione di edifici pubblici (7), i beni storico-culturali (5), l'arredo urbano (2), la mobilità (2), il verde pubblico (1), la sicurezza e la salute (1), lo sport (1), l'energia (1).

Fino al metà maggio i progetti saranno vagliati dai tecnici comunali che ne devono verificare l'ammissibilità in funzione dei criteri previsti e della fattibilità tecnica, prima del passaggio alla successiva fase del voto da parte dei cittadini.

Tutti i progetti saranno quindi pubblicati sul sito del Comune e quelli ammessi al voto verranno presentati dagli stessi proponenti nel corso di incontri pubblici aperti a tutti, dal 17 al 19 maggio, in cui sarà possibile conoscere le proposte ed avere maggiori e più dettagliate informazioni per poter scegliere a quale proposta dare il proprio voto.

Dal 25 maggio al 15 giugno ogni cittadino residente a Vicenza, dai 16 anni in su, potrà esprimere il proprio voto per uno dei progetti ammessi. Si potrà votare attraverso due modalità, entrambe semplici e veloci: online sul sito del Comune, o con scheda cartacea nelle sedi circoscrizionali. Ogni persona potrà votare una sola volta, indipendentemente dalla modalità scelta.

Al termine del voto verrà stilata e resa nota la classifica dei progetti. Si passerà dunque alla fase dell'elaborazione e del finanziamento di quelli più votati, fino a esaurimento dei fondi disponibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento