FlixBus, prenotazioni cresciute del 60%: Milano e Orio al Serio le destinazioni preferite

La prima corsa parte la mattina alle 6.25, Budapest è tra le mete straniere più amate

FlixBus festeggia il suo quarto anniversario a Vicenza con un bilancio più che positivo: solo nell’ultimo anno, il leader europeo dei viaggi in autobus ha infatti assistito a un aumento delle prenotazioni da e per la Città del Palladio pari al 60%, riconfermandosi un’opzione preferenziale per gli spostamenti sia sulle medie che sulle lunghe distanze.

È Milano la destinazione preferita dei passeggeri vicentini, complice la possibilità di arrivare nel capoluogo lombardo due volte al giorno, con prezzi a partire da 7,99 € e direttamente al terminal di Lampugnano, per poi raggiungere il centro in pochi minuti con la metropolitana. La prima corsa parte la mattina alle 6:25, con arrivo alle 9:25, la seconda parte alle 12:40, con arrivo alle 15:50.

Secondo in classifica è invece l’aeroporto di Orio al Serio, raggiungibile in poco più di due ore. Il successo riscosso sui collegamenti con lo scalo bergamasco, in particolare, riflette una tendenza, in crescita fra i passeggeri vicentini, a ricorrere a forme di mobilità integrata in cui la combinazione di più mezzi collettivi si sostituisca all’auto privata, a beneficio dell’ambiente.

Completano il podio della classifica vicentina Firenze (collegata in meno di quattro ore), Bologna (a due ore e mezza) e Trieste (collegata due volte al giorno, con partenze alle 15:20 e alle 19:30).

Meritevole di considerazione è, inoltre, l’affollamento crescente sulle rotte internazionali, sempre più gettonate dai passeggeri vicentini: la meta estera più richiesta è Budapest, comodamente raggiungibile in notturna con la possibilità di riposare a bordo e risparmiare sul pernottamento, ottimizzando inoltre i tempi di viaggio. Alte in classifica anche Fiume e Lubiana, ma non manca chi, partendo da Vicenza, utilizza il servizio di FlixBus per viaggiare fino a Roma o Napoli o per raggiungere mete tipicamente turistiche, sia al nord, come Sanremo, sia al sud, come Pompei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Al Palladio aprirà un cinema: il video della nuova sala super lusso

  • Anziano pestato in periferia, l'ira di Presidio Vicenza

  • Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

  • Breganze, la Polizia locale trova il nascondiglio delle mountain bike rubate

  • Si sgancia la roulotte dal camper, travolti due giovani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento