rotate-mobile
Economia Arzignano

Crack Grifo, Ghiotto condannato a 6 anni e mezzo e due milioni di provvisionale

E' arrivata la sentenza per il faccendiere di Arzignano, quando alcuni reati erano già caduti in prescrizione. La procura aveva chiesto 7 anni, il giudice ne ha scontato uno

E' arrivata la condanna per Andrea Ghiotto, il faccendiere accusato, in questo processo, del crack dell'Arzignano Grifo. 

Il giudice gli ha comminato 6 anni e mezzo di carcere, il pm ne aveva chiesti 7, e 2 milioni di provvisionale da versare all'Agenzia delle entrate ed alla curatrice fallimentare della società di calcio a 5. Condannate anche altre tre persone, complici di Ghiotto, con pene minori. 


Questo è solo uno dei numerosi processi in cui è coinvolto il 43enne, amante della bella vita e non delle regole, in particolare quelle del fisco. Tra le accuse che gli sono state mosse negli ultimi anni, anche usura, truffa, corruzione ed evasione.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crack Grifo, Ghiotto condannato a 6 anni e mezzo e due milioni di provvisionale

VicenzaToday è in caricamento