Oltre 250mila euro per il rilancio del centro

Si tratta di fondi messi a disposizione della città del Palladio dalla Regione Veneto: contributi anche per tanti altri centri della provincia berica

Roberto Marcato, assessore al commercio della Regione Veneto (archivio del Consiglio regionale del Veneto)

La Regione Veneto mette sul tavolo la carta del rilancio dei centri storici e lo fa con un bando che prevede progetti considerati innovativi. In questo quadro il Vicentino esce ben posizionato con finanziamenti. La novità è emersa ieri 20 novembre grazie ad una nota diramata di pugno dall'assessore regionale al commercio Andrea Marcato del Carroccio.

Sono stati valutati tutti positivamente ed ammessi al contributo da parte della Regione del Veneto i progetti finalizzati ad accrescere l’attrattività e sostenere la competitività dei centri urbani, progetti presentati chiaramente nell’ambito dello specifico di un bando scaduto il 15 luglio scorso. Si tratta di 57 comuni che, in forma singola o associata, hanno ottenuto fin dal 2018 il riconoscimento di distretti del commercio. A tutte le proposte progettuali era richiesto lo scopo di valorizzare le attività commerciali rigenerando il tessuto urbano e contribuire a combattere il fenomeno della desertificazione delle città, questo spiegano a palazzo Balbi.

Ed è lo stesso Marcato a entrare nel dettaglio: «Ancora una volta il territorio veneto ha reagito positivamente alle opportunità di crescita. Abbiamo la conferma che se vengono messi in campo gli interventi giusti abbiamo risposte concrete da operatori ed enti locali. Venti comuni potranno essere finanziati già a partire dall’anno in corso, grazie alla dotazione di cinque milioni di euro prevista dal bando, tutti gli altri riceveranno il finanziamento a partire dall’anno 2020, grazie a risorse aggiuntive pari a nove milioni di euro, stanziati con la legge di bilancio di recentissima approvazione. L’economia del Veneto è uno dei traini principali di quella nazionale; questo provvedimento è un segno concreto al bisogno di sostenerla».

Ma come vanno le cose nel Vicentino? A fornire il quadro per il capoluogo berico ci hanno pensato il sindaco Francesco Rucco nonché l'assessore al commercio Silvio Giovine Che parlano di fondi assegnati per oltre 240mila euro. In una nota diramata ieri a palazzo Trissino i due infatti mettono nero su bianco il proprio pensiero: «Il distretto del commercio di Vicenza, progetto di valorizzazione del centro storico dall’assessorato alle attività produttive, è stato finanziato con 250mila euro dalla Regione Veneto. Vicenza si è così aggiudicata il contributo massimo erogabile da uno specifico bando; il finanziamento va a coprire parzialmente l'investimento complessivo di 924 mila euro. Il progetto prenderà avvio a gennaio 2020 e si svilupperà nei successivi diciotto mesi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E tuttavia nel Vicentino c'è solo il capoluogo di provincia tra i centri beneficiati? In realtà dalle carte della Regione emerge che ci sono altri comuni che hanno ottenuto i contributi legati al rilancio dei centri storici (chiaramente il contributo dell'ente locale va considerato a parte). Si tratta di Asiago (227mila euro), Valdagno (249mila euro), Thiene (250mila), Bassano del Grappa (247mila euro), Schio (249mila euro), Lonigo (249mila euro), Trissino (236mila euro) e Marostica (250mila euro). Si tratta di cifre cospicue con le quali i comuni veneti e vicentini dovranno, tra le altre, tentare di combattere la desertificazione del centro dovuta anche al proliferare dei centri commerciali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulle Gallerie del Pasubio: giovane precipita e muore dopo un volo di 150 metri

  • Fuga dopo la rapina, l'auto si schianta: muore una donna

  • Uomini e donne, un vicentino alla corte di Gemma: tra baci "umidi" e "massaggi"

  • Stanno cambiando le frequenze televisive: scopri se la tua TV è da rottamare

  • L'appartamento brucia e si lanciano dal 2° piano: mamma e figlio in ospedale, gravissimo il padre

  • Strano ma vero: rapporto troppo focoso, trentenne si frattura il pene

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento