rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

Condifesa Tvb apre a Vicenza: il taglio del nastro della nuova sede

Il primo consorzio in Italia per assicurazioni in agricoltura mette radici nel capoluogo berico

Taglio del nastro a Vicenza per l’inaugurazione della nuova sede del consorzio Condifesa TVB (Treviso vicenza Belluno) che associa oltre 10mila imprese agricole. Presente il presidente Valerio Nadal, il vice l’imprenditore berico Claudio Zambon, il direttore Filippo Codato, il presidente del consiglio regionale Roberto Ciambetti e il presidente della commissione agricoltura in senato Gianpaolo Vallardi.

"TVB da record in Italia e al primo posto per assicurazioni in agricoltura per 450 milioni solo per i vegetali. Siamo inoltre tra i primi a livello europeo per la gestione dei fondi mutualistici", ha sottolineato Nadal. Per Nadal “si tratta di un grandissimo risultato che permette di capire che ormai l'agricoltore ha la cultura dell’assicurazione e tutela del reddito. I cambiamenti climatici sono divenuti una costante e dobbiamo dare risposte alle nostre imprese".

“La porta della Regione è aperta - ha dichiarato Ciambetti – un imprenditore ha bisogno di tranquillità anche dal punto di vista assicurativo”. Vallardi si è soffermato sul lavoro che la commissione agricoltura in Senato sta portando avanti sul clima pazzo e su nuovi strumenti di tutela per il mondo agricolo. “Il tema delicatissimo dei cambiamenti climatici ci sta a cuore, si va dalle gelate primaverili, alla grandine fino alla siccità. Stiamo lavorando in Senato per portare aventi progetti e disegni di legge per dare sicurezza nei momenti più difficili ai nostri imprenditori agricoli”.

Nel 2021 si sono associati a Condifesa altri 500 nuovi imprenditori. Numeri importanti e che hanno un significato. Come spiega il direttore Codato: “siamo in grado di offrire servizi di qualità. Inoltre oggi l’imprenditore sente sempre di più l’importanza di tutelare il proprio reddito visti e considerati i continui sconvolgimenti climatici”.

Nel 1972 nasceva il Consorzio anti grandine. Il prossimo anno il Condifesa toccherà il traguardo dei cinquant’anni di attività nel territorio. “Un traguardo prestigioso – ha concluso Nadal – siamo cresciuti grazie al lavoro e alla continua voglia di innovarci e affrontare assieme tutte le sfide che il mondo dell’agricoltura ci presenta”


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condifesa Tvb apre a Vicenza: il taglio del nastro della nuova sede

VicenzaToday è in caricamento