Economia

CNA, rinnovo cariche in associazione: aumentano le donne e i giovani

Tanti volti nuovi per i rappresentanti dei mestieri e territori. E il 13 maggio si elegge il presidente provinciale

Alcune conferme e molti volti nuovi, in particolare donne e giovani. Questa la fotografia della rinnovata squadra di CNA Vicenza, all’indomani dell’elezione dei rappresentanti per mestieri e territori. Si è infatti conclusa la tornata elettorale che negli ultimi tre mesi ha chiamato le oltre 2700 aziende associate a scegliere i portavoce delle categorie professionali, i presidenti dei gruppi d’interesse e i presidenti delle Aree Sviluppo Associativo (ASA).

Dei 20 rappresentanti eletti per 17 mestieri e 3 gruppi d’interesse sono complessivamente 17 le nuove nomine, mentre i restanti 3 sono rinnovi di mandato. Da notare in particolare come, all’interno dei 17, siano ben 10 le figure che hanno scelto di entrare per la prima volta nell’organigramma di CNA Vicenza, mentre negli altri casi si tratta di passaggi di ruolo. Nel caso dei 6 presidenti ASA sono 5 i nuovi eletti contro un solo rinnovo di mandato.   

Cresce poi la quota rosa, affermandosi decisamente alla guida delle ASA con 4 donne presidenti su 6, e limando il divario nella rappresentanza dei mestieri (13 portavoce uomini e 4 donne); altre 9 donne sono poi inserite negli organi di presidenza delle varie ASA. Anche in questo caso la tendenza rispecchia la crescente sensibilità dimostrata da CNA - e da CNA Vicenza in particolare - nei confronti dell’imprenditoria al femminile, come è emerso lo scorso febbraio in occasione del meeting nazionale CNA Impresa Donna e della mostra ArtigianaUNICA, cui la nostra città ha fatto da importante cornice.

Va infine progressivamente abbassandosi anche l’età media di artigiani e imprenditori in carica. Tra i portavoce di mestiere si contano oggi 5 under 40 su 17, per una media di 51 anni; l’età media dei presidenti ASA è invece di 56 anni.   

Appuntamento il prossimo 13 maggio dalle 10 all’AC Hotel di Vicenza (S.S. Padana Superiore verso Verona, n. 60) per l’assemblea che formalizzerà ufficialmente le investiture degli eletti ‘in pectore’, sia per i mestieri che per le ASA. Ma la mattinata sarà importante in particolare per l’elezione del presidente provinciale e degli organi di rappresentanza quali Presidenza e Direzione Provinciale, organi che per i prossimi 4 anni coordineranno l’attività generale di CNA Vicenza.

LE NUOVE CARICHE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CNA, rinnovo cariche in associazione: aumentano le donne e i giovani

VicenzaToday è in caricamento