menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carenza di personale al comando di via Farini: la denuncia dell'Uilpa Veneto

Il problema deve essere affrontato e risolto quanto prima spiega il sindacato

"In sede centrale spesso non si riesce a formare la seconda squadra/partenza con un CS/CR, figura apicale nella gestione dell’intervento di soccorso", è quanto denunciato dal sindacato Ulpa Veneto in riferimento alla situazione che si è venuta a creare al comando dei Vigili del fuoco di Vicenza. "Le responsabilità/funzioni non possono essere continuamente attribuite ai Vigili coordinatori quali facenti funzioni", chiosa il sindacato.

"L’amministrazione deve intervenire al più presto per trovare una soluzione adeguata a questo annoso problema - evidenzia Uilpa - caratterizzato da continui servizi di rimpiazzo/rinforzo, presso quelle sedi distaccate “addirittura” sprovviste in pianta organica del secondo capo squadra in turno".

"Sarebbe utile poter assegnare delle ore di straordinario al comando di Vicenza - precisano - per il richiamo/rientro in turno del personale qualificato “necessario” alla formazione delle giornaliere di servizio, le quali non possono dirsi complete soltanto ricorrendo ai richiami di personale discontinuo/volontario, i quali non vanno a sopperire alla “specificità” dei capi reparto e dei capi qquadra, di cui il comando di Vicenza rimane ampliamente carente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento