Banca Intesa: mille richieste di messa in mora da ex azionisti Popolare e Veneto Banca

Gli avvocati dell'associazione Noi che credevamo in Popolare di Vicenza e Veneto Banca ritengono che Intesa possa essere chiamata in giudizio a rispondere dei danni subiti dagli azionisti e obbligazionisti della Banca Popolare di Vicenza

Gli avvocati Andrea Filippini, Ternullo Francesco, Franco Rainaldi e altri, avendone ricevuto mandato da circa mille risparmiatori dell’Associazione Noi che credevamo nella Popolare di Vicenza e in Veneto Banca, stanno in queste ore inviando a nome e per conto dei loro assistiti, a Intesa San Paolo, distinti atti di costituzione in mora ai fini dell’interruzione della prescrizione e quindi della conservazione dei loro diritti risarcitori.

Così il comunicato:

Ciò serve ad evitare che i tempi ancora necessari alla raccolta della documentazione contenente gli elementi probatori necessari all’esperimento delle azioni giudiziarie e alla definizione e organizzazione delle azioni legali possano precludere il risarcimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si ritiene infatti che il soggetto sopra esposto (banca intesa) possa essere chiamato in giudizio a rispondere dei danni subiti dagli azionisti e obbligazionisti della Banca Popolare di Vicenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dove gustare il miglior gelato: le top gelaterie di Vicenza e provincia

  • Al Palladio aprirà un cinema: il video della nuova sala super lusso

  • Anziano pestato in periferia, l'ira di Presidio Vicenza

  • Alunna positiva al Covid-19, scatta il protocollo: classe in quarantena

  • Vasto incendio alla ditta di stoccaggio rifiuti: è il secondo in pochi mesi / VD

  • Breganze, la Polizia locale trova il nascondiglio delle mountain bike rubate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento