Ambiente, ok ai finanziamenti regionali: via alla bonifica di Contrà San Biagio

La Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore alle politiche dell'ambiente Maurizio Conte, ha autorizzato per l'attività di bonifica dalle contaminazioni industriali, l'uso di una parte dei finanziamenti già assegnati per il ripristino del sito degradato Ex Acciaierie Beltrame

L'assessore Conte

Via libera all'utilizzo dei fondi regionali per la bonifica del territorio in Contrà San Biagio.

L'OK. Il Comune di Vicenza, infatti, potrà avviare la bonifica dell'area Aim S.p.A. utilizzando parte dei finanziamenti regionali già assegnati per il ripristino del sito degradato Ex Acciaierie Beltrame. Lo ha autorizzato la Giunta veneta, su iniziativa dell'assessore alle politiche dell'ambiente Maurizio Conte, in considerazione di sopravvenute emergenze nell'area interessata.

IL FATTO. Dalle parole dell'assessore si può capire bene cos'è accaduto: "La realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza operativa dell'area Aim di Contrà San Biagio ha infatti fatto riscontrare una situazione di contaminazione storica del sottosuolo, derivante da pregresse attività industriali (ex gasometro), presumibilmente databili tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso. Nello stesso tempo, nell'area Ex Acciaierie Beltrame è stato approvata e realizzata la messa in sicurezza operativa, per un suo utilizzo temporaneo quale parcheggio e, dopo l'intervento, la situazione dell'area non rileva problematiche ambientali e sanitarie".

IL FINANZIAMENTO. Prosegue l'assessore spiegando come è stato distribuito il finanziamento: "Peraltro, proprio per la bonifica dell'ex Acciaierie Beltrame, alla fine del 2009 la Regione aveva assegnato al capoluogo berico 2 milioni 160 mila euro. Rispetto a questa situazione abbiamo accolto la richiesta dell'amministrazione comunale di utilizzare 1 milione 400 mila euro di quella somma per la bonifica Aim, cioè la differenza tra la quota del fondo di rotazione già assegnata per l'ex Acciaierie Beltrame e quella destinata al Comune per l'intervento di bonifica della stessa area, pari a 760 mila euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Qualità della vita, Vicenza agguanta il podio: terza città a livello nazionale, prima del Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Piogge e qualche fiocco di neve: welcome december

  • Covid e Valle del Chiampo: «Non chiamatela zona rossa»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento