rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Economia

Al vinitaly Bottega ripropone l'antico bacaro veneto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VicenzaToday

Lo stand di Bottega Spa, al Vinitaly, è il più frizzante, il più colorito, il più seguito. Merito, ovviamente, dei suoi vini, del Prosecco, dei liquori di frutta ma anche perchè presenta la rivisitazione del bacaro veneto. Da oltre un mese, a bordo della nave da crociera MS Viking Cindarella, sulla rotta Stoccolma- Marienhamm, ha realizzato il suo primo " Prosecco bar" che, a breve, verrà ripetuto al Ritz Carlton a Dubai e all'Intercontinental di Abu Dhabi. E' la versione del bacaro veneto, la vecchia osteria del centro storico di Venezia, dove tra una chiacchierata al bancone o ai tavoli apparecchiati in modo informale, si consuma l'ombra de vin e un cicheto, ghiottonerie salate, simili alle tapas spagnole. Sarà il Prosecco, soprattutto, l'aperitivo che dominerà questa osteria il cui concepì, elaborato da vari professionisti ha dato forma ad un'idea ben precisa. L'arredamento e l'illuminazione combinano vetro, legno, metallo , nel segno della tradizione veneta. Dalla bruschetta alla mozzarella di bufala, dalle trofie al pesto ai formaggi, alle sarde in saor, al baccalà mantecato a quello alla vicentina, ai folpetti, al filetto di manzo, il tutto con un buon Prosecco o uno dei vini Bottega. E, magari a fine spuntino, un bicchierino di grappa Alexander. Il Veneto, dunque, fa da protagonista anche al Vinitaly.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al vinitaly Bottega ripropone l'antico bacaro veneto

VicenzaToday è in caricamento