menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento Abb di Marostica

Lo stabilimento Abb di Marostica

Abb verso la chiusura, Donazzan: "Mi auguro possa esserci un ripensamento"

L'azienda ha confermato il suo impegno a limitare l'impatto sociale di questa decisione e ha avviato un tavolo di confronto con le parti sociali

Il futuro della Abb di Marostica finisce in Regione. Incontro interlocutorio convocato lunedì dall’Unità di crisi di Veneto lavoro alla presenza dell’assessore Donazzan e dell’Azienda rappresentata da alcuni dirigenti da Confindustria Vicenza. Erano presenti le rappresentanze sindacali di categoria Cgil, Cisl e Uil e la rappresentante della Rsu.

L’assessore ha dato l’avvio ad un tavolo di monitoraggio a seguito della avvenuta comunicazione al sindacato e ai lavoratori della decisione assunta da Abb holding della prossima chiusura dello stabilimento di Marostica.

“Al di là del congruo tempo con cui l’azienda ha informato lavoratori e sindacato, resta la trattativa ordinaria che inizierà nei prossimi giorni tra le parti che mi auguro possa portare ad un ripensamento della decisione di chiudere - dice l’sssessore - ho comunque riconvocato il tavolo entro fine novembre per avere un approfondimento legato alla ipotizzata non competitività dello stabilimento e della strategia dell’azienda rispetto al proprio processo produttivo”.

Dal canto suo, Abb ha annunciato che, dopo un'approfondita analisi di business e valutazioni sulla sua sostenibilità a medio termine in un mercato globale estremamente volatile e competitivo, è stata presa la decisione di modificare il modello di business per la produzione di centralini e canalizzazioni in plastica e metallo dello stabilimento di Marostica, al fine di renderlo più snello e meno dipendente dai costi fissi.

Abb prevede di esternalizzare gradualmente tutte le attività a partner esterni qualificati in Italia e all'estero e completare il progetto entro il primo trimestre 2022. L'azienda ha confermato il suo impegno a limitare l'impatto sociale di questa decisione e ha avviato un tavolo di confronto con le parti sociali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Spv, «il decollo mancato» di una ruspa e il sarcasmo del web

Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Maltempo, Bacchiglione vicino al livello di guardia

  • Attualità

    Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento